Questo sito contribuisce alla audience de

Biathlon: Sivert Bakken salterà l'avvio della nuova stagione. Per lui problemi cardiaci

Biathlon: Sivert Bakken salterà l'avvio della nuova stagione. Per lui problemi cardiaci
Info foto

Getty Images

Biathlonattualità

Biathlon: Sivert Bakken salterà l'avvio della nuova stagione. Per lui problemi cardiaci

Il norvegese, rivelazione del 2021/22, dovrà attendere più a lungo del previsto per rientrare in Coppa del Mondo. Il medico della nazionale: "Supponiamo che questa problematica sia legata alla terza dose di vaccino".

La rivelazione della scorsa stagione di biathlon, Sivert Guttorm Bakken, si è visto riscontrare dai medici una pericardite che lo ha costretto al riposo assoluto sin dallo scorso maggio.

Vincitore della mass start di Oslo che gli è valsa anche la coppa di specialità, nono nella classifica generale a fine anno, ha dovuto risolvere quindi un problema cardiaco emerso, a quanto pare, dopo la somministrazione della terza dose del vaccino anticovid. "Si tratta di un caso su 100.000 e non sarà mai certo che esso sia la causa al 100% di tale problema, ma il suo scarso stato di forma e l'unica iniezione fatta da Sivert in questo periodo portano a questa supposizione", ha detto Ola Berger, medico della nazionale norvegese

Bakken dal canto suo si è espresso a TV2, raccontando la vicenda passo dopo passo: "Sono tornato dalle vacanze e ho fatto la terza dose a maggio. Dopo qualche settimana c'era qualcosa che non andava, ero sempre stanco. Ho consultato il medico e ho smesso subito di allenarmi. Poi le cose sono peggiorate: ho avuto un malessere fisico e dolore al petto. E' stato molto doloroso, sono quasi sicuro che si tratti di una reazione al vaccino".

Bakken, 24 anni, soffre di un'infiammazione al cuore con un valore di troponina troppo alto nel sangue. Tutto dovrebbe tornare alla normalità con il tempo, anche se sono passati cinque mesi dal suo ultimo allenamento. Di conseguenza, lo scandivano non si presenterà ai cancelletti di partenza e salterà le tappe di Kontiolahti (apertura della Coppa del Mondo dal 29 novembre), Hochfilzen (8-11 dicembre) e Le Grand Bornand (15-18 dicembre).

La lunga assenza di Bakken apre le porte a Johannes Dale, chiamato dal team qualche settimana fa dopo che era stato declassato durante la stagione scorsa. In attesa per un posto in CdM ci sono Aleksander Fjeld Andersen, Sverre Dahlen Aspenes, Martin Uldal e Martin Nevland, pronti a cogliere l'occasione per rompere il ghiaccio tra i "grandi".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
105
Consensi sui social