Questo sito contribuisce alla audience de

Marte Roeiseland scioglie la riserva: sarà al via dell'apertura di Kontiolahti così come Tandrevold

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Biathloncoppa del mondo 2022/23

Marte Roeiseland scioglie la riserva: sarà al via dell'apertura di Kontiolahti così come Tandrevold

Ufficiali le convocazioni verso l'opening della Coppa del Mondo di biathlon, in programma sulle nevi finlandesi dal 29 novembre al 4 dicembre. La Norvegia con la detentrice della sfera di cristallo e il solito squadrone a livello maschile, la Francia punta su Simon, Fillon-Maillet e Jacquelin.

Ancora un paio di settimane e sarà tempo di start stagionale in quel di Kontiolahti, per i grandi protagonisti del biathlon mondiale che affronteranno subito una tappa di CdM molto impegnativa come quella finlandese, con le due gare Individuali ad aprire il programma martedì 29 e mercoledì 30 novembre.

Due squadroni come Norvegia e Francia hanno già reso note le scelte per il primo appuntamento, con la notizia più attesa che riguardava la detentrice della sfera di cristallo tra le donne. Marte Roeiseland, infatti, ha vissuto un'estate decisamente tribolata, ma sarà della partita pur avendo saltato anche l'evento dello scorso week-end a Sjusjoen; confermata anche la presenza di Ingrid Landmark Tandrevold, che a sua volta non era presente per le gare centrali della pre season, mentre Tiril Eckhoff, lo ricordiamo, sarà fuori a tempo indeterminato.

Assieme alle due punte della nazionale, una Karoline Knotten che a Sjusjoen ha dimostrato invece di essere in palla, con Ida Lien, Emilie Kalkenberg e Ragnhild Femsteinevik a completare la formazione scandinava.

Il team maschile della Norvegia fa semplicemente... paura: sette elementi guidati da Johannes Thingnes Boe, che pure nella pre season ha già lanciato segnali importanti, con il fratello Tarjei al suo fianco così come Sturla Holm Laegreid, altro uomo da Coppa del Mondo generale, sino a Vetle Christiansen, Filip Fjeld Andersen, Erlend Bjoentegaard e Johannes Dale.

L'Equipe de France? Tredici atleti anche in questo caso, con la compagine femminile sulle spalle di Julià Simon, Anais Chevalier e Chloé Chevalier, oltre a Paula Botet, Sophie Chauveau, Caroline Colombo e Lou Jeanmonnot.

Quella maschile, invece, punta naturalmente sul vincitore dell'ultima CdM, Quentin Fillon-Maillet, con Emilien Jacquelin, Fabien Claude, Emilien Claude, Eric Perrot e Antonin Guigonnat.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
21
Consensi sui social