Questo sito contribuisce alla audience de

Inizia la stagione del biathlon azzurro e l'IBU decide: annullati i campionati del mondo estivi

Foto di Redazione
Info foto

2020 Getty Images

Biathlonattualità

Inizia la stagione del biathlon azzurro e l'IBU decide: annullati i campionati del mondo estivi

Nazionale in allenamento da ieri in Val Martello, mentre non si gareggerà a Ruhpolding dal 19 al 23 agosto. Mondiali 2024 a Nove Mesto, due candidature per il 2025.

La nuova stagione del biathlon azzurro è scattata domenica scorsa, con l'avvio del raduno che durerà per tutta la settimana e vedrà Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Lukas Hofer e Dominik Windisch guidare una nazionale composta anche dai tanti giovani promossi.

Dalla Val Martello al... consiglio dell'IBU tenutosi nella giornata di ieri in video conferenza e che ha ufficializzato un paio di novità importanti. A partire da quella che riguarda la cancellazione dei campionati del mondo di biathlon estivo, in programma dal 19 al 23 agosto a Ruhpolding; con le limitazioni imposte dal governo tedesco agli eventi di massa sino al 31 del mese stesso, non si è cercato un rinvio dell'evento optando quindi per l'annullamento definitivo, confermato dall'IBU dopo aver valutato l'impossibilità di poterlo riorganizzare in condizioni di sicurezza e in una data favorevole a tutte le parti in causa.

La federazione del biathlon ha inoltre rinviato il prossimo congresso, previsto dal 10 al 13 settembre a Praga, al week-end del 13-15 novembre, ratificando inoltre le candidature per le prossime edizioni dei campionati del mondo. Dopo Pokljuka 2021 e Oberhof 2023, si andrà a Nove Mesto nel 2024, con la località della Repubblica Ceca (sconfitta per il 2023 dalla candidatura tedesca) che ha già in mano l'appuntamento iridato trattandosi dell'unica candidata. Per il 2025, invece, sarà sfida tra Lenzerheide e Minsk-Raubichi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
150
Consensi sui social

Approfondimenti

Val Martello
Val Martello COMPRENSORIO

Val Martello

Val Martello