Lunedì 15 Ottobre, 14:53
Utenti online: 791
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

IBU nella bufera, si dimette Besseberg

IBU nella bufera, si dimette Besseberg

In seguito all'inchiesta di doping balzata alle cronache negli ultimi giorni il presidente della Federazione Internazionale di Biathlon ha rassegnato le dimissioni, cedendo il posto a Klaus Leistner.

Besseberg e i vertici dell'IBU sono stati accusati di aver insabbiato ben 65 casi di doping in cambio di una grossa somma di denaro. L'inchiesta, condotta inizialmente dalla Wada, riguarderebbe il periodo 2010-2017 e vedrebbe coinvolti degli atleti russi

Il norvegese ha respinto le accuse, circoscrivendo il problema ai mondiali del 2017 a Hochfilzen: "Siamo accusati di non aver fatto le analisi antidoping ai biathleti russi presenti ai mondiali di Hochfilzen 2017, ma noi abbiamo fatto tutto secondo le regole. Per me le cose sono chiare, non ho mai nascosto un singolo caso di doping. Durante il periodo delle indagini - ha continuato Besseberg - lascerò il mio incarico a una persona molto competente".

Inizialmente questa figura sarebbe dovuta essere il vicepresidente dell'IBU Viktor Maigourov, che tuttavia, essendo russo, ha rifiutato l'incarico, lasciando quindi spazio al tedesco Klaus Leistner, che presumibilmente guiderà la federazione fino alle nuove elezioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA