Mercoledì 13 Novembre, 9:01
Utenti online: 16
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

Due azzurre sul podio ai campionati tedeschi: Vittozzi e Sanfilippo dietro a Herrmann, Lukas Hofer è 7°

Lisa Vittozzi è una macchina a Wiesbaden: sappadina in trionfo al City Biathlon, anche Wierer sale sul podio

In raduno a Ruhpolding da inizio settimana, gli alfieri della nazionale di biathlon ne hanno approfittato per un bel confronto con alcuni rivali pensando all'inverno.

Come previsto, infatti, gli azzurri hanno preso parte sin dalla prima giornata ai campionati tedeschi nella località bavarese.

E nella prova femminile, Lisa Vittozzi e Federica Sanfilippo sono subito salite sul podio nella 6,7 km in skiroll (senza poligono), rispettivamente al 2° e al 3° posto alle spalle di un'imbattibile Denise Herrmann, che ha preceduto la sappadina di 17 secondi, con Sanfilippo distanziata invece quasi di un minuto.

Al 4° e al 5° posto Vanessa Hinz e Franziska Hildebrand, mentre Dorothea Wierer non ha preso parte alla prova, pur essendo in ritiro con le compagne, così come Irene Lardschneider; Nicole Gontier ha concluso invece 18esima e la giovane Michela Carrara 26esima.

Nella gara maschile, è arrivato invece un 7° posto per Lukas Hofer, al termine dei 10,4 km previsti (anche in questo caso, senza poligono). C'è stato grande equilibrio, con il successo andato a Philipp Nawrath davanti a Horn e Hollandt, staccati rispettivamente di 10”6 e 11”5. Hofer ha terminato a 24”4” dal vincitore, precedendo gli altri azzurri presenti a Ruhpolding, a partire da Dominik Windisch (12°), passando per Giuseppe Montello (14°), Thomas Bormolini (18°) e i vari giovani che si sono testati, ovvero Mattia Nicase, Saverio Zini, Daniele Cappellari, Thierry Chenal e Simon Leitgeb.

La seconda giornata dei campionati tedeschi, ancora con gli azzurri in gara, è in programma sabato con le mass start prima della chiusura di domenica con la staffetta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA