Questo sito contribuisce alla audience de

Dopo Anterselva, Johannes Boe va per l'en plein, Giacomel a 25 punti dal pettorale blu

Dopo Anterselva, Johannes Boe va per l'en plein, Giacomel a 25 punti dal pettorale blu
Info foto

Pentaphoto

Biathlonle classifiche di coppa

Dopo Anterselva, Johannes Boe va per l'en plein, Giacomel a 25 punti dal pettorale blu

Il campione norvegese, in testa in tutte le classifiche, vuole ripetere l'impresa del 2019 che in passato fu portata a compimento solo da Raphael Poireè nel 2004 e quattro volte da Martin Fourcade (2013-16-17-18). Il ventiduenne di Imer, quattordicesimo in classifica generale, si è garantito la partecipazione alla Mass Start dei Campionati Mondiali. 

Johannes Thingnes Boe, solo e sempre lui. Solo vittorie per lui nel 2023 che raggiunge i 1139 punti e mette in ombra la stagione eccezionale di Sturla Holm Laegreid che pur procedendo ad una media di 65 punti a gara si ritrova distaccato di più di 200 lunghezze a 920 punti. Sul pianeta Terra, ovvero nella lotta per il terzo posto, emerge un altro norvegese, Vetle Christiansen che a 588 punti ha un tesoretto di  poco più di 100 punti da difendere dal detentore della sfera di cristallo Quentin Fillon Maillet.

Nella tappa di Anterselva, Tommaso Giacomel (368) ha superato Andersen e Krcmar per insediarsi in quattordicesima posizione, importante per essere comunque al via della Partenza in Linea di Oberhof alla quale sono automaticamente qualificati, a prescindere dei risultati nella rassegna iridata, i primi 15 classificati della Generale di Coppa del Mondo. 

Classifica Generale

1 BOE Johannes Thingnes NOR 1139
2 LAEGREID Sturla Holm NOR   920
3 CHRISTIANSEN Vetle S. NOR   588
4 FILLON MAILLET Quentin FRA   483
5 PONSILUOMA Martin SWE   467
6 DALE Johannes NOR   460
7 DOLL Benedikt GER   455
8 BOE Tarjei NOR   448
9 REES Roman GER   444
10 JACQUELIN Emilien FRA   431
14 GIACOMEL Tommaso ITA   368
48 BIONAZ Didier ITA     46
58 BRAUNHOFER Patrick ITA     27

 

Sprint

Johannes Boe ha vinto tutte e cinque le gare fino disputatee con i suoi 450 punti gli sarà sufficente raccoglierei i 60 punti di un terzo posto per mettere le mani sulla Coppa di specialità anche nel caso Sturla Holm Laegreid (330), l'unico che può ancora raggiungerlo, dovesse mettere a segno due vittorie. Dietro di loro la situazione è molto fluida con un lieve margine di vantaggio per lo svedese Martin Ponsiluoma, terzo a 213 punti.

1 BOE Johannes Thingnes  NOR 450
2 LAEGREID Sturla Holm NOR 330
3 PONSILUOMA Martin SWE 213
4 DOLL Benedikt GER 196
5 JACQUELIN Emilien FRA 188
15 GIACOMEL Tommaso ITA 117
46 BIONAZ Didier ITA   17
68 BRAUNHOFER Patrick ITA    5

 

 Inseguimento

Il terzo posto nella Pursuit sul ghiaccio di Le Grand Bornand, sporcano il ruolino di marcia di Johannes Boe (420 punti) nella classifica della Coppa di specialità, concedendo qualche speranza allo scudiero Sturla Holm Laegreid (365). Dietro c'è il vuoto con la terza posizione di Quentin Fillon Maillet (220) a interrompere una schiera di norvegesi proseguita da Christiansen a Tarjei Boe

1 BOE Johannes Thingnes NOR 420
2 LAEGREID Sturla Holm NOR 365
3 FILLON MAILLET Quentin FRA 220
4 CHRISTIANSEN Vetle S. NOR 194
5 BOE Tarjei NOR 173
9 GIACOMEL Tommaso ITA 157
36 BIONAZ Didier ITA   29
64 BRAUNHOFER Patrick ITA    5

 

Mass Start 

La Coppa del Mondo delle prove con la Partenza in Linea è una delle due Coppe ancora realmente aperte. Con due gare disputate e due ancora in calendario, Johannes Boe (150 punti) ha solo 15 punti di vantaggio su Laegreid (135), 30 sul connazionale Christiansen e 37 su Johannes Dale

1 BOE Johannes Thingnes  NOR 150
2 LAEGREID Sturla Holm NOR 135
3 CHRISTIANSEN Vetle S. NOR 120
4 DALE Johannes NOR 113
5 BOE Tarjei NOR   90
14 GIACOMEL Tommaso ITA   49

 

Individuale 

A due terzi del percorso, quando manca solo la gara di Ostersund, vi sono tre biathleti nello spazio di 14 punti per un finale apertissimo. Il solito Johannes Boe ha il pettorale giallo con 119 punti ma Vetle Christiansen è a soli 8 punti, un distacco che gli permetterebbe di scavalcare il connazionale qualora lo presecedesse sul traguardo svedese. Non si deve neanche trascurare lo svizzero Niklas Hartweg che all'apertura di Kontiolahti seppe salire sul secondo gradino del podio. 

1 BOE Johannes Thingnes  NOR 119
2 CHRISTIANSEN Vetle S. NOR 111
3 HARTWEG Niklas SUI 105
4 PONSILUOMA Martin SWE  98
5 LAEGREID Sturla Holm NOR  90
17 GIACOMEL Tommaso ITA  45
36 BRAUNHOFER Patrick ITA  17

 

Under 25

La lotta alla successione di Sturla Holm Laegreid che si è imposto nelle prime due edizioni è aperta. Mancano 7 gare e sono 4 i biathleti nello spazio di poco più di un centinaio di punti. La crescita di Giacomel lo ha portato nel mese di gennaio ad avvicinarsi al pettorale blu che è sulle spalle dell'elvetico Hartweg, coetaneo di Tommaso, senza trascurare un classe 1999 come il norvegese Filip Fjeld Andersen.

1 HARTWEG Niklas SUI 393
2 GIACOMEL Tommaso ITA 368
3 ANDERSEN Filip Fjeld NOR 322
4 STALDER Sebastian SUI 289
5 HARJULA Thuomas FIN   94
12 BIONAZ Didier ITA   46
15 BRAUNHOFER Patrick ITA   27
© RIPRODUZIONE RISERVATA
258
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Maplus lima  fresa 300 mm

BOTTERO SKI

MAPLUS - lima fresa 300 mm

37.44 €

Lima a fresa maplus 300 mm questa lima maplus in acciaio non cromato ha una lunghezza di 300 mm, ideale per la fase di affilatura della lamine di sci e...