Lunedì 26 Agosto, 6:33
Utenti online: 205

foto di Francesco Paone

Doping: assoluzione in corte d'appello per Taschler

Il 18 novembre l'udienza preliminare a carico di Daniel e Gottlieb Taschler

Ieri la Corte d'appello di Trento ha sentenziato la piena assoluzione per Gottlieb Taschler, Daniel Taschler e Michele Ferrari.

I tre erano coinvolti in un'inchiesta doping, avviata dalla procura di Padova, relativa a fatti accaduti tra il 2010 e 2011. Secondo la sentenza dei guidici il fatto non sussiste.

Nel giugno dello scorso anno la Cassazione aveva annullato la sentenza della Corte d'appello di Bolzano che aveva condannato l'ex ct del biathlon azzurro a un anno di reclusione, il figlio Daniel a nove mesi e il medico Michele Ferrari a un anno e sei mesi per concorso di colpa. L'annullamento era dovuto a dubbi sulla legittimità delle intercettazioni telefoniche che avevano incastrato i tre. 

Ieri si è quindi ripetuto il processo d'appello presso la Corte di Trento e i giudici hanno pronunciato la piena assoluzione degli imputati. Tra 90 giorni si conoscerà la motivazione della sentenza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA