Questo sito contribuisce alla audience de

Biathlon: Christiansen porta alla vittoria la Norvegia nella Staffetta, Italia settima

Christiansen domina i campionati norvegesi di Summer Biathlon, OK Tandrevold e Eckhoff
Info foto

2019 Getty Images

BiathlonCoppa del Mondo Biathlon

Biathlon: Christiansen porta alla vittoria la Norvegia nella Staffetta, Italia settima

L'ultima staffetta maschile della stagione vede la vittoria della Norvegia seppure orfana dei fratelli Boe. L'Italia con un Lukas Hofer in grande spolvero si deve accontentare del settimo posto dopo i giri di penalità di Bormolini e Giacomel.

Nella mattinata arriva la conferma della poositività di Dominik Windisch che spiega la formazione annunciata ieri per la squadra italiana per l'ultima staffetta maschile della stagione.

Nei giorni scorsi è arrivato l'annuncio del ritiro dalle gare a fine stagione di Erik Lesser e il tedesco (0+0) si prende la soddisfazione di vincere la frazione di lancio conquistando un vantaggio di una decina di secondi sull'austriaco Komatz (0+1) e lo svedese Femling (0+3); paga 5 secondi in più il norvegese Bakken (0+3) e poco più Guigonnat (0+3) mentre Thomas Bormolini (1+ 3) si complica la vita con il giro al poligono in piedi e l'Italia è in undicesima posizione a 52 secondi. 

Uno scatenato Jacquelin (0+1) domina la seconda frazione mettendo 25 secondi tra la Francia e l'Austria di Eder (0+1), la Germania di Rees (0+3) e la Norvegia di Felip Fjeld Andersen (0+2), Lukas Hofer (0+1) fa registrare il terzo tempo di frazione e riporta l'Italia a 17 secondi dal podio in nona posizione.

Nella terza frazione le attese protagoniste si ritrovano con Desthieux (0+2), Ponsiluoma (0+1), Laegreid (0+2) e Doll (0+1) a giungere insieme all'ultimo cambio; a 20 secondi l'Austria di Leitner (0+1), intorno al minuto la Svizzera (0+9) e Didier Bionaz (0+3). 

L'ultima frazione si trasforma in un duello rusticano tra campioni; inizia a prendere l'abitudine con le frazioni vincenti Christiansen (0+0) che porta la Norvegia alla vittoria nonostante l'assenza dei fratelli Boe. Il norvegese porta a casa un vantaggio di 10.6 secondi sullo svedese Samuelsson (0+2) che nell'ultimo giro brucia Quentin Fillon Maillet (0+1) e Nawrath (0+4). 

Norvegia (0+7) prima, Svezia (0+10) seconda a 10.6, Francia (0+7) terza a 12.4 e Germania (0+8) quarta a 13.4. L'ex combinatista Lemmerer (0+2) porta l'Austria (0+5) al quinto posto a 1.44.7 con la SVizzera (0+10) sesta a 1.56.8 e Tommaso Giacomel (1+3) che paga pegno e l'Italia è settima a 2.20.8

© RIPRODUZIONE RISERVATA
18
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Salomon n mtn explore 95

NENCINI

SALOMON - n mtn explore 95

399.00 €

estendi il tuo campo d'azione nel backcountry. leggero, per ridurre la fatica nelle risalite, stabile e prevedibile per affrontare le discese in tutta...