Questo sito contribuisce alla audience de

Biathlon: a Oestersund una positività nella squadra austriaca, sabato l'opening stagionale

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Biathloncoppa del mondo 2021/22

Biathlon: a Oestersund una positività nella squadra austriaca, sabato l'opening stagionale

Emerge la problematica Covid, in dubbio la partecipazione degli atleti biancorossi al primo appuntamento di Coppa del Mondo. Intanto, anche Oberhof annuncia una tappa senza pubblico (dal 6 al 9 gennaio).

Nella tarda mattinata di oggi la squadra austriaca di biathlon ha annunciato il riscontro della positività di un membro del team, che secondo le indiscrezioni escluderebbe gli atleti dalle gare in programma nel week-end a Oestersund per l'opening stagionale. “Un membro del nostro staff, che al momento non ha sintomi, è stato isolato ed è iniziata la ricerca dei contatti”, ha fatto sapere l'OESV.

Nessun altro componente è al momento positivo, mentre l'IBU e le autorità svedesi sono in contatto per decidere le prossime mosse. L'IBU ha comunicato che il 98% dei membri dei vari team, inclusi atleti, allenatori, funzionari e tecnici, è vaccinato o è guarito dal Covid. Il 2% rimanente esegue tamponi ogni 72 ore. Infatti, le regole dell'associazione sono precise: “L'IBU ha stabilito regole chiare per le nostre sedi e raccomandazioni comportamentali generali per le nostre squadre. Facciamo affidamento sulle vaccinazioni per i nostri eventi, ma come possiamo vedere dai recenti sviluppi della pandemia, la vaccinazione non dà ai partecipanti carta bianca per fare ciò che vogliono.

Faremo affidamento sulla collaborazione delle Federazioni Nazionali, delle loro squadre e degli atleti per offrire una stagione di biathlon equa e sicura. Non solo le linee guida dell'evento IBU Covid-19, ma anche i protocolli Covid interni a ogni singola squadra sono fondamentali per evitare la quarantena e l'isolamento in caso di test positivo in un team”, ha commentato il segretario generale Niklas Carlsson. Con la stagione ormai alle porte nella giornata di domani, si spera che non ci siano ulteriori contrattempi e che tutto possa procedere come da programma.

Nel frattempo, la tappa tedesca di Oberhof in programma dal 6 al 9 gennaio 2022 si svolgerà senza pubblico. La ripresa dei contagi in Germania ha costretto gli organizzatori a prendere questa drastica decisione con largo anticipo; l'annuncio arriva pochi giorni dopo quello di Hochfilzen. Dunque, come in Austria, per la seconda stagione consecutiva Oberhof è costretta a trovarsi nella stessa situazione di un anno fa, nel luogo dove nel 2023 si svolgeranno i campionati del mondo.

In realtà, le regole in vigore consentirebbero la presenza di un numero limitato di spettatori, ma gli organizzatori preferiscono essere cauti: “Vista la situazione epidemica abbiamo deciso di prendere questa decisione il prima possibile. Ci rammarichiamo di questa scelta e chiediamo scusa ai nostri fans”, ha detto Thomas Grellmann, capo organizzatore dell'evento.

Nel programma di Oberhof ci sono le sprint, inseguimento e mixed relay sia maschile che femminile. Ruhpolding rimane l'unica tappa tedesca (12-16 gennaio) in cui al momento è consentita la presenza del pubblico.

 

Davide Sarti

© RIPRODUZIONE RISERVATA
36
Consensi sui social

Ultimi in biathlon

Biathlon, la classifica di Coppa del Mondo dopo Anterselva. Dorothea Wierer 6a nella overall e pettorale rosso nella Mass

Biathlon, la classifica di Coppa del Mondo dopo Anterselva. Dorothea Wierer 6a nella overall e pettorale rosso nella Mass

Dopo la settima tappa di Coppa del Mondo che ha chiuso il secondo periodo stagionale e preceduto gli ormai prossimi Giochi Olimpici di Pechino 2022, facciamo il punto sulle classifiche generali e di specialità.