Questo sito contribuisce alla audience de

Sebastien Toutant Aka Seb Toouts vince l'Air & Style Beijing 2010

snowboard
Info foto

TTR World Tour

Snowboard

Sebastien Toutant Aka Seb Toouts vince l'Air & Style Beijing 2010

La stagione dello snowboard sta entrando nel vivo. Proprio in questi giorni c'è stato l'Air&Style 2010 di Beijing, l'evento che tutti stavano aspettando e il primo in terra cinese. Il contest, organizzato dal plurimedagliato olimpico Shaun White in collaborazione con Oakley, vedeva sfidarsi i migliori 16 rider del TTR World Tour (il circuito professionistico che si contrappone a quello della FIS), tra i quali l'attuale n°1 del seedding il norvegese Gjermund Braaten, il giovane canadese Sebastien Toutant, il vincitore dell'ultimo Air & Style 2009 di Innsbruck Marko Grilc, nonché il grandissimo rider finnico Peetu Piiroinen

I rider si sono sfidati in una gara di Big Air, davanti a migliaia di spettatori, lanciandosi da una rampa alta oltre 40 metri dove venivano giudicati a seconda dello stile e dal grado di difficoltà del tipo di manovra aerea eseguita (trick). Purtroppo nessun italiano era presente all'evento. Il vincitore è stato Sebastien Toutant Aka Seb Toouts, diciassette anni da Montreal, che grazie ad un Cab Double Cork 1260 ha battuto il sorprendente belga Seppe Smits, per lui un Backside 1260, e il tedesco Elias Elhardt, altro Double Cork ma questa volta 1080. Seb Toots si è così portato a casa una grossa fetta dei 100.000 $ in palio, 1.000 punti TTR e il mitico Ring Of Glory, l'anello che spetta ai rider che si aggiudicano l'Air & Style!

Termini come Double Cork o Backside 1260 saranno estranei per molti dei nostri lettori cercherò di spiegarveli brevemente:

Nello snowboard ci sono rotazioni sull'asse longitudinale che vengono calcolate a seconda di quanti gradi un rider riesce a ruotare su se stesso, quindi un giro completo viene definito rotazione 360°, due giri 720°, fino ad arrivare, anche superare, le tre rotazioni e mezzo quindi 1260° di Seppe Smits.

Ci sono anche delle rotazioni fuori asse, o meglio che si muovono e coinvolgono più assi corporei sia sagittale che longitudinale, questo è il caso delle rotazioni Cork (tappo) e Rodeo.

Per tornare alle gare, il prossimo appuntamento sarà a Limone Piemonte per il circuito di Coppa del Mondo FIS ma questa volta nelle discipline di slalom e slalom gigante. Il circuito TTR World Series si sposterà a Davos per l'O'Neill Evolution, un contest di slopestyle (percorso composto di salti in serie e varie strutture in ferro denominate rail) e halfpipe (come da traduzione letterale, un mezzo tubo lungo circa 80 metri con pareti alte circa 5 metri) dall'8 all'12 gennaio 2011.

2
Consensi sui social