Questo sito contribuisce alla audience de

Michela, che amarezza: la quarta Coppa del Mondo di Moioli svanisce nel thrilling di Veysonnaz

Michela, quattro volte leggenda: Moioli conquista ancora la Coppa del Mondo nel thrilling di Veysonnaz
Info foto

2021 Getty Images

Snowboardcoppa del mondo 2020/21

Michela, che amarezza: la quarta Coppa del Mondo di Moioli svanisce nel thrilling di Veysonnaz

Snowboard cross: la bergamasca battuta da Samkova nel duello decisivo. Terza sfera di cristallo anche per l'austriaco Alessandro Haemmerle tra gli uomini.

Nel giorno in cui Aaron March ha conquistato due Coppe del Mondo nelle discipline del parallelo, Michela Moioli è arrivata ad un passo dal completamento di una giornata storica per lo snowboard azzurro.

La gara decisiva per l'assegnazione della sfera di cristallo, quella finale di Veysonnaz, è stata un vero e proprio thrilling con il duello contro Eva Samkova, a pari punti con la fuoriclasse bergamasca alla vigilia dell'appuntamento svizzero. E le due stelle hanno dominato quarti e semifinali, per arrivare al confronto decisivo nella big final: la partenza perfetta della ceca ha fatto la differenza, con Moioli che si è trovata di fronte anche la caduta di Bankes (poi terza) e Pereira de Sousa, perdendo ulteriore terreno dalla diretta rivale.

Michela ha rimontato metro dopo metro, ma ne sono mancati un paio nel finale per firmare l'impresa. E così, niente poker in Coppa del Mondo dopo i trionfi del 2016, 2018 e 2020, a conferma che gli anni dispari sono “maledetti” (si fa per dire, considerando anche i due argenti mondiali) per la campionessa olimpica, raggiunta a quota tre sfere di cristallo dalla stessa Samkova, che a sua volta ha vinto i trofei nel 2017, 2019 e, appunto, quest'anno.

In casa Italia sono uscite ai quarti di finale Raffaella Brutto e Sofia Belingheri.

Terza Coppa del Mondo in carriera, in questo caso consecutiva, anche per Alessandro Haemmerle: il fuoriclasse austriaco ha ancora dominato a Veysonnaz, prendendosi pure l'ultima gara della stagione davanti allo statunitense Kearney e al francese Surget. L'Italia alla fine piazza al 6° posto della generale Lorenzo Sommariva (2° lo scorso anno), oggi fuori ai quarti di finale alla pari di Tommaso Leoni, mentre Omar Visintin è stato eliminato negli ottavi (come Michele Godino) ed è 7° nella graduatoria finale di coppa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
40
Consensi sui social

SNOWBOARD, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi F2 tavola speedster sl equipe tx carbon

MAXISPORT

F2 - tavola speedster sl equipe tx carbon

663.2 €

la tavola da snowboard f2 speedster sl equipe tx carbon da uomo è la soluzione perfetta per utenti di livello avanzato che cercano un modello da slalom...