Questo sito contribuisce alla audience de

L'Italia dello snowboard fatica a Scuol: altro 4° posto per Felicetti, vincono Loginov e Schoeffmann

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Snowboardcoppa del mondo 2021/22

L'Italia dello snowboard fatica a Scuol: altro 4° posto per Felicetti, vincono Loginov e Schoeffmann

Con Fischnaller fuori già in qualificazione, il primo PGS del 2022 vede il trentino sfiorare nuovamente il suo primo podio stagionale. Il russo beffa Baumeister, come l'austriaca in big final contro la padrona di casa Julie Zogg, nella gara femminile che ha visto Ochner e Dalmasso eliminate agli ottavi.

Non è l'avvio di stagione dei sogni azzurri, anche se il grande obiettivo rimane ovviamente quello olimpico, e anche il 2022 di Coppa del Mondo è cominciato con una giornata non semplice per lo squadrone italiano in quel di Scuol.

Il gigante parallelo sulle nevi svizzere premia, nella gara maschile, Dmitrii Loginov che si prende la prima vittoria in questo 2021/22, battendo nella rivincita della finale di Carezza uno Stefan Baumeister che getta alle ortiche il successo, ormai vicinissimo, proprio nel finale. L'Italia, come detto, rimane fermi ai podi di Coratti a Carezza e Fischnaller a Cortina, nelle tappe di casa a metà dicembre, con i due altoatesini oggi fuori in qualificazione (19° e 22°), come Bormolini e Messner (31° e 38°, fuori dalla zona punti), mentre nel tabellone finale accedono Felicetti (per un soffio col 16° crono), March e Bagozza.

Il trentino si deve accontentare dell'ennesimo 4° posto, dopo aver battuto lo stesso March nel derby tricolore dei quarti di finale (Bagozza aveva salutato negli ottavi); l'uscita nella semifinale contro Loginov ha costretto Felicetti alla small final, persa abbastanza nettamente contro il coreano Sangho Lee, terzo.

La prova femminile ha regalato la sorpresona finale, con una scivolata fatale a Julie Zogg, che ha detto addio al successo in casa lasciando strada a Sabine Schoeffmann, tornata a vincere in CdM dopo oltre 4 anni (quarto sigillo per l'austriaca, il primo in PGS), con la Svizzera pure sul terzo gradino del podio con Ladina Jenny, che ha piegato in small final la tedesca Langenhorst.

Nadya Ochner e Lucia Dalmasso, le due azzurre arrivate alla fase ad eliminazione diretta, sono uscite negli ottavi.

La Coppa del Mondo tornerà già martedì 11 e mercoledì 12, con la tappa austriaca di Bad Gastein che prevede uno slalom parallelo e una gara a squadre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
35
Consensi sui social

Ultimi in snowboard

Snowboard e freestyle, tutti gli azzurri per Pechino: Moioli guida la truppa, Visintin recuperato

Snowboard e freestyle, tutti gli azzurri per Pechino: Moioli guida la truppa, Visintin recuperato

La campionessa olimpica di snowboard cross al timone di una formazione che punta fortissimo anche sulla prova a squadre. Per il gigante parallelo rimane fuori Aaron March, nello skicross ecco Deromedis, Fantelli e Galli pronti a sorprendere dopo una grande stagione.