Questo sito contribuisce alla audience de

Doppio podio azzurro a Winterberg con Bormolini e Dalmasso, finale amaro per Bagozza che perde la coppa di PSL

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Snowboardcoppa del mondo 2023/24

Doppio podio azzurro a Winterberg con Bormolini e Dalmasso, finale amaro per Bagozza che perde la coppa di PSL

Coppa del Mondo di snowboard: l'ultima gara individuale della stagione, lo slalom parallelo sulle nevi tedesche, vede trionfare il coreano Sangho Lee che si prende successo di giornata e trofeo di specialità. Bormolini è terzo nella generale, vincendo la small final come Lucia Dalmasso in campo femminile, con la veneta 4^ nella classifica finale. Ester Ledecka, gareggiando con il contagocce, batte di nuovo tutte...

Un finale da una parte dolce con due podi azzurri, dall'altro decisamente amaro per l'alfiere di punta della nazionale italiana in questa giornata, Daniele Bagozza, che perde in qualificazione le chances di giocarsi la sfera di cristallo di specialità.

A Winterberg si è chiusa la stagione almeno a livello di prove individuali, visto che domenica ci sarà lo slalom parallelo a squadre. Il PSL in Germania vedeva Bagozza presentarsi al comando della classifica, con 27 pt di margine su Sangho Lee, mentre però il coreano ha firmato il miglior tempo nel “prologo” mattutino, l'altoatesino ha concluso 19° non riuscendo a rientrare nel tabellone finale.

Lee è poi andato a vincere pure la gara, conquistando così la sfera di cristallo dello slalom parallelo, piegando nella finalissima Andreas Prommegger, che sarà secondo pure nella generale dietro a Benjamin Karl (oggi fuori in qualificazione, 17° e primo escluso) e davanti a Maurizio Bormolini, che scavalca lo stesso Bagozza con il 3° posto di giornata. Il livignasco, dopo l'errore nella semifinale con Prommegger, piega nella small final lo sloveno Marguc, mentre si era fermato ai quarti di finale Roland Fischnaller, battuto di misura proprio da Lee, e agli ottavo March, Coratti e Felicetti.

Tra le donne, 3° posto nel PSL conclusivo e 4° nelle classifiche di specialità e della generale per Lucia Dalmasso, capace di una stagione bellissima coronata da questo nuovo podio (con la tedesca Loch fuori nella small final). A vincere è quella fuoriclasse straordinaria che risponde al nome di Ester Ledecka, 3^ vittoria pur centellinando gli impegni (dopo essere tornata sul podio nello sci alpino in occasione del secondo super-g di Kvitfjell), dopo aver dominato l'intera gara di Winterberg e la big final contro Sabine Schoeffmann.

Per Ramona Hofmeister, fuori prima di entrare nelle heat per la zona podio, arrivano comunque coppa generale e di specialità da festeggiare, con l'Italia che ha visto Elisa Caffont eliminata agli ottavi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
171
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

Ai Campionati italiani a squadre di Carona vincono le coppie Boffelli/Oberbacher e De Silvestro/Murada

Ai Campionati italiani a squadre di Carona vincono le coppie Boffelli/Oberbacher e De Silvestro/Murada

La località brembana ospita la tappa finale della Coppa Italia di sci alpinismo, valida per l’assegnazione dei titoli assoluti nazionali nelle gare a squadre. Nella competizione dedicata ad Angelo Parravicini, trionfano le coppie composte da William Boffelli e Alex Oberbacher, battendo i favoriti Boscacci/Magnini, e da Alba De Silvestro e Giulia Murada in ambito femminile.