Sabato 17 Novembre, 6:13
Utenti online: 286
Alessandro Genuzio
Alessandro Genuzio

foto di Dolomiti Dream

Sappada non si piega al maltempo e il primo dicembre inaugura la stagione invernale 2018-2019

Nevelandia

Nemmeno il maltempo che ha letteralmente devastato i boschi e che per alcuni giorni ha messo in ginocchio l'intera comunità non è riuscito a fermare la voglia di inverno e di sci di Sappada che il primo dicembre è pronta ad inaugurare la stagione invernale 2018-2019.

Il polo friulano si è subito messo in moto per sistemare i danni del maltempo ha fatto sapere con un comunicato stampa Gianluca Piller Roner Presidente di GTS Srl, la società che gestisce gli impianti di risalita di Sappada, "La stagione invernale è alle porte e Sappada non vuole farsi trovare impreparata. Sebbene i danni al nostro paese e ai boschi siano stati ingenti e la pioggia non cessi, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo iniziato fin da subito a riparare i danni del maltempo. Siamo proiettati verso il ripristino e la riparazione delle aree danneggiate cercando di garantire per la stagione invernale un servizio che si avvicini il più possibile alla situazione a cui i nostri frequentatori sono abituati. Vi invitiamo dunque a venire a trovarci e a passare dei giorni in nostra compagnia. Solo così potrete dare davvero una grande mano al nostro territorio."

Sabato 1 dicembre si terrà dunque l'Open Day, un evento che sancisce il lancio della stagione invernale con l'apertura parziale degli impianti di risalita e del parco divertimenti Nevelandia. In questa unica giornata saranno disponibili a titolo gratuito: skipass, lezioni di sci collettive e l'accesso all'area Saffy Park.

Un modo carino per festeggiare l'arrivo dell'inverno e soprattutto per mettersi alle spalle l'incubo e di danni dell'alluvione di fine ottobre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA