Questo sito contribuisce alla audience de

Campo Imperatore prepara la stagione invernale 2011-12

Campo Imperatore
Info foto

lucaspecial

Appennini

Campo Imperatore prepara la stagione invernale 2011-12

Dopo la chiusura di Maggio della funivia del Gran Sasso d'Italia e i lavori estivi, è previsto il prossimo 7 novembre il collaudo finale dellimpianto. Rimangono tuttavia aperte numerose incognite con cui l'amministrazione abruzzese dovrà confrontarsi prima dell'inizio della stagione invernale, fissata per il prossimo 8 dicembre.

La società Agudio ha concluso i collaudi tecnici dell’impianto a fune della stazione sciistica di Campo Imperatore.

In una intervista di Antonio Giampaoli il direttore degli impianti spiega che «Il 7 novembre ci sarà il collaudo finale e quindi la nuova funivia di Fonte Cerreto sarà pronta per essere inaugurata. Se non ci saranno intoppi e si riuscirà a risolvere le altre problematiche che riguardano il Centro turistico del Gran Sasso, la stagione invernale partirà regolarmente l’8 dicembre».

Nel frattempo l'amministrazione comunale è rientrata in possesso dell'Albergo e dell'ostello di Campo Imperatore. L'hotel era stato affidato in gestione nel gennaio 2007 alla società "Punto P", recentemente chiuso e lasciato nell'abbandono totale.
È stato il sindaco Massimo Cialente a firmare un'ordinanza che consentisse al comune di far eseguire urgenti lavori di ripristino del complesso. «Siamo rientrati in possesso dell'albergo», precisa il nuovo direttore generale Leopoldo D'Amico, «in modo da poter utilizzare gli spazi comuni in caso di intemperie. Il mio impegno è massimo per portare avanti gli interventi di ripristino dei servizi tecnologici della struttura e garantire l’avvio della nuova stagione sciistica.  Lunedì verrà portato in quota il gasolio. Si sta lavorando alla seggiovia e ai battipista, per rendere fruibile l’area e in un secondo tempo si penserà anche ai servizi di ristorazione. Ho assunto un compito gravoso, perché la situazione dell’azienda è nota a tutti. Ma spero di dare un segnale positivo, sia al territorio che al personale, con il taglio del nastro il prossimo 8 dicembre».

fonte: Antonio Giampaoli, assergiracconta.altervista.org

2
Consensi sui social