Questo sito contribuisce alla audience de

Carving Cup 2011. Le nevi dell'Abetone consacrano i vincitori

Thomas Bergamelli e Stefania Burba
Appennini

Carving Cup 2011. Le nevi dell'Abetone consacrano i vincitori

Sulle nevi toscane dell'Abetone Stefania Burba e Thomas Bergamelli si sono aggiugicati la Coppa del Mondo di sci Carving 2011. Tutto si è deciso nella gara conclusiva di domenica mattina, una sfida risolta nella manche finale, quando Steffy, 28 anni di Monza, è riuscita con una prova intelligente e priva di rischi a concludere al secondo posto, proprio davanti all'elvetica Melanie Bürgener che la inseguiva in classifica generale con 24 punti di distacco.

La gara è stata vinta dalla toscana Martina Giunti, quando sembrava che la piemontese Benedetta Cumani, nettamente prima in qualifica, potesse conquistare il bis, dopo la vittoria in slalom di sabato. Invece la 21enne del team CTI-Elzed ha sbattuto la punta dello sci interno contro una boa sul piano centrale ed è stata costretta ad abbandonare. Incredibile la finale maschile, perché fino all’intermedio Thomas Bergamelli e il friulano Francesco Veluscek, all’intermedio avevano lo stesso tempo.
Poi l'esperienza di Tommy è venuta fuori e il bergamasco si è aggiudicato la gara per un pugno di centesimi. Eccellente il terzo posto firmato Gian Luca Olivero, 24 anni di Pinerolo con un recente passato in Squadra C e un addio a sogni di Coppa del mondo per una serie di infortuni. Anche lui come tantissimi altri ragazzi ha trovato nelle boe una seconda giovinezza. Viene da ridere parlare di questo a 24 anni, ma questo è il sistema dello sci attuale. Dove comunque, Thomas Bergamelli riesce ancora a splendere con la sua tecnica costruita con potenza e freschezza muscolare davvero invidiabile.
Grazie alla vittoria di oggi si è portato a casa sia la coppa di Specialità Speed che quella generale, esattamente come è accaduto l’anno passato. Secondo gradino del podio per il fratello Giancarlo, mentre il terzo posto porta la firma del veneto Marco De Martin.

Nella speciale classifica riservata ai team, il Team Colmar ha giustamente sollevato la coppa generale imponendosi sul CTI-Elzed, mentre terzi si sono classificati gli svizzeri dello Stöckli/RTC.

Prossimo appuntamento con le boe, il 10 aprile con i Campionati Italiani Assoluti e Giovani.

Classifica femminile slalom
1. Martina Giunti          ITA      Essent’ial         43.42
2. Stefania Burba         ITA      Colmar 43,54
3 Melanie Bürgener      SUI      Stöckli/RTC     43,82
4. Giorgia Bortolotti     ITA      Colmar 44,59
5. Benedetta Cumani    ITA      CTI-Elzed        out

Classifica femminile Generale Coppa
1. Stefania Burba         ITA      punti 710
2. Melanie Bürgener     SUI               666
3. Martina Giunti          ITA               625
4. Giorgia Bortolotti     ITA               590
5. Benedetta Cumani    ITA               525

Classifica maschile slalom
1. Thomas Bergamelli   ITA      Colmar 39,60
2. Francesco Veluscek ITA      CTI-Elzed        39,84
3. Gianl Luca Olivero               ITA      Essent’ial         40,01
4. Giancarlo Bergamelli            ITA      Colmar 40,24
5. Gianlcua Grigoletto  ITA      Colmar 40,31
6. Marco De Martin                ITA      CTI-Elzed        40,48
7. Ivan Eggenberger                 SUI      Stöckli             40,48
8. Rene Stössel                        SUI      Stöckli             40,62
9. Emanuele Bagatti                 ITA      CTI-Elzed        40,74
10. Marcel Stössel                   SUI      Stöckli             41,12

Classifica Maschile generale Slalom
1. Thomas Bergamelli   ITA      punti     741
2. Giancarlo Bergamelli            ITA                 650
3. Marco De Martin                ITA                  572
4. Francesco Veluscek ITA                  567
5. Gianluca Grigoletto  ITA                 536

2
Consensi sui social