Questo sito contribuisce alla audience de

Mondiali sci alpinismo: altre cinque medaglie azzurre a La Massana, anche se i senior rimangono a secco

Foto di Redazione
Info foto

© Raffaele Merler

Sci Alpinismocampionati del mondo 2021

Mondiali sci alpinismo: altre cinque medaglie azzurre a La Massana, anche se i senior rimangono a secco

Nelle gare Vertical, titoli iridati per Samantha Bertolina e, tra gli Espoir, con Giulia Murada e Sebastien Guichardaz.

Dopo le sette medaglie della prima giornata di gare, i due ori senior e l'argento tra gli junior nelle staffette di ieri, ecco che arrivano altre cinque soddisfazioni per la nazionale italiana di sci alpinismo ai campionati del mondo di La Massana.

Nessuna medaglia nelle Vertical della categoria senior, dove i titoli iridati sono andati alla francese Axelle Gachet-Mollaret, fra le donne, capace di sconfiggere la svizzera Victoria Kreutzer e la svedese Tove Alexandersson, e a Rémi Bonnet (davanti al tedesco Anton Palzer e allo svizzero Werner Marti), ma con tre titoli iridati per gli azzurrini nelle categorie giovanili.

E' grande Italia tra gli Espoir, con Giulia Murada che ha preceduto la compagna di squadra Giorgia Felicetti e l'andorrana Laia Sebastià, mentre fra gli uomini il titolo va a Sebastien Guichardaz, oro davanti all'elvetico Aurelien Gay e al francese Julien Barnaz. Altro titolo mondiale nella categoria Under 20, grazie a Samantha Bertolina che batte l'americana Grace Staberg e l'elvetica Caroline Ulrich. Tra i maschi, l'austriaco Paul Verbnjak vince davanti allo spagnolo Albert Perez Angles e allo svizzero Thomas Bussard.

Infine, fra gli Under 18 vince la gara femminile la tedesca Antonia Niedermaier, davanti all'elvetica Thibe Deseyn e alla francese Louise Trincaz. In campo maschile, il campione è l'austriaco Nils Oberauer, che precede lo svizzero Jérémy Muriset e l'azzurro Luca Vanotti, che acciuffa il bronzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
27
Consensi sui social