Questo sito contribuisce alla audience de

Dall’Alpe di Mera a Piana di Vigezzo. Ecco i comprensori sciistici del Piemonte aperti per gli atleti

Dall’Alpe di Mera a Piana di Vigezzo. I comprensori sciistici del Piemonte aperti per gli atleti
Info foto

pg fb Alpe di Mera

PiemonteAPERTURE 2020/2021

Dall’Alpe di Mera a Piana di Vigezzo. Ecco i comprensori sciistici del Piemonte aperti per gli atleti

Dopo Prato Nevoso e Artesina, anche l'Alpe di Mera e Piana di Vigezzo aprono le piste per gli allenamenti degli atleti.

Le stazioni sciistiche del Piemonte non si fermano e aprono le piste per gli allenamenti degli atleti. Una di queste è l’Alpe di Mera che in questi giorni, grazie all’accordo tra FISI AOC e Monterosa 2000 S.p.A, sta preparando alcune piste per gli atleti autorizzati secondo i criteri e le modalità previsti dall'ultimo DPCM.

Le giornate saranno concordate direttamente tra Monterosa 2000 S.p.A e FISI AOC Vercelli, che si occuperà di autorizzare gli atleti con elenco nominativo, di convogliare tutte le richieste di allenamento e di trasmetterle a Monterosa 2000 S.p.A ed alle Autorità competenti.

Tutti i club che volessero fare richiesta di allenamento dovranno quindi rivolgersi a FISI AOC Vercelli, nella persona del presidente Celeste Brunelli, che completerà l'iter di richiesta secondo le procedure.

Oltre all’Alpe di Mera, domani, 12 dicembre, anche la piccola stazione Piana di Vigezzo aprirà gli impianti per atleti professionisti e atleti di interesse nazionale iscritti agli sci club.

Vogliamo sostenere la nostra attività, mantenendo viva la montagna attraverso il nostro entusiasmo e la nostra determinazione. Abbiamo fatto il massimo per poter aprire e siamo felici di poter dare la possibilità agli atleti che vorranno di allenarsi sulle nostre piste, per non fermare il loro spirito da guerrieri delle nevi” dichiara Luca Mantovani, Amministratore Delegato della Piana di Vigezzo.

Il comprensorio sarà aperto il 12 dicembre, il 13 dicembre e dal 19 dicembre sino al 6 gennaio tutti i giorni ad esclusione delle feste comandate.

Dal 6 dicembre sono anche già aperti gli impianti di risalita di Prato Nevoso e Artesina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
27
Consensi sui social