Questo sito contribuisce alla audience de

Emiliano Lauzi a due passi dalla storia: 5° posto da sogno nella finale tutta canadese dello snowboard slopestyle

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Freestylepechino 2022

Emiliano Lauzi a due passi dalla storia: 5° posto da sogno nella finale tutta canadese dello snowboard slopestyle

L'azzurro è splendido nella prima run, il podio rimane un sogno ma è una gara da applausi. Trionfa Max Parrot davanti al cinese Yiming Su e al connazionale McMorris. Niente qualificazione per Silvia Bertagna nel big air.

Un quinto posto favoloso, nella prima storica finale di uno specialista italiano nello slopestyle snowboard ai Giochi.

Emiliano Lauzi è grande protagonista della prima gara di giornata, non troppo distante da un possibile straordinario podio olimpico; il valdostano di origini milanesi era addirittura secondo dopo la prima run, con il punteggio di 80,01 pt che è rimasto tale dopo il secondo e terzo tentativo, con qualche errore che ha impedito all'azzurro di lottare anche per la top 3, comunque troppo distante con quanto “combinato” là davanti da Max Parrot, medaglia d'oro a quota 90,96 pt per una storia splendida, quella del campione canadese guarito dal cancro.

Battuto il fenomenale 17enne cinese Yiming Su e il connazionale Mark McMorris, al quale l'ultima run è bastata “solo” per la medaglia di bronzo.

E' terminata invece alla fase di qualificazione l'avventura di Silvia Bertagna nel freeski del big air a Pechino 2022. La 35enne gardenese ha terminato la sua prova al 25esimo posto, dopo le due cadute nelle prime due run, che hanno poi fatto si che l'azzurra non partisse all'inizio della terza manche. Primo posto virtuale, alla fine delle tre run di qualificazione, per la canadese Megan Oldham seguita dalla francese Tess Ledeux e dalla russa Anastasia Tatalina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
124
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali