Questo sito contribuisce alla audience de

Gruppo Sciatori Fiamme Gialle, tante ambizioni nella stagione olimpica...

Gruppo Sciatori Fiamme Gialle, tante ambizioni nella stagione olimpica...
Info foto

Ufficio Stampa Fiamme Gialle

OlimpiadiVerso i Giochi di Sochi '14

Gruppo Sciatori Fiamme Gialle, tante ambizioni nella stagione olimpica...

Il "Vernissage" ufficiale è stato allestito in uno scenario davvero unico, in collaborazione con i Comuni di Abano e Montegrotto, il Consorzio Terme Euganee e l’Associazione Albergatori Termali Abano e Montegrotto, con cui il Centro Sportivo ha siglato un protocollo d’intesa triennale. 

Oggi presso l’Hotel Continental a Montegrotto Terme, Il Centro Sportivo della Guardia di Finanza ha presentato ufficialmente la stagione agonistica invernale 2013/2014, che vedrà come protagonisti gli atleti in forza al Gruppo Sciatori Fiamme Gialle. L’evento è stato organizzato in collaborazione con i Comuni di Abano e Montegrotto, il Consorzio Terme Euganee e l’Associazione Albergatori Termali Abano e Montegrotto con cui il Centro Sportivo ha siglato un protocollo d’intesa triennale.

All’appuntamento erano presenti numerose autorità del mondo sportivo, tra cui il Presidente della FISI Flavio Roda, il Presidente della FISG Giancarlo Bolognini e la Presidente della FISIP Tiziana Nasi. A fare gli onori di casa il sindaco di Montegrotto Terme Massimo Bordin, l’Assessore allo Sport di Abano Terme Angelo Montrone, il Presidente del Consorzio Terme Euganee Angela Stoppato e il Presidente dell’Associazione Albergatori Gianluca Bregolin. A rappresentare i colori gialloverdi, insieme al Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Domenico Campione, c’era la gran parte degli atleti di spicco degli sport invernali che hanno già iniziato o che si accingono a prendere parte ai numerosi ed impegnativi appuntamenti nel programma agonistico invernale 2013/2014 dello sci alpino, dello sci di fondo, del biathlon, della combinata nordica, del salto con gli sci e del pattinaggio sul ghiaccio. 

L’attività agonistica invernale, come è noto, conoscerà il proprio apice nei mesi di febbraio e marzo 2014 durante i XXII Giochi Olimpici e gli XI Giochi Paralimpici Invernali in Russia. Dopo tanti mesi di duro lavoro, infatti, migliaia di atleti, l’elite mondiale degli sport della neve e del ghiaccio, voleranno nella città di Sochi con il sogno di contendersi il titolo olimpico nelle varie discipline. Anche i campioni delle Fiamme Gialle, da sempre protagoniste nella maggiori competizioni internazionali, e presenti alle ultime Olimpiadi di Vancouver 2010 con ben 27 atleti, nutrono meritate aspettative visti gli ottimi risultati conseguiti nella scorsa stagione, tra i quali le medaglie di Nadia Fanchini (argento ai Mondiali in discesa libera), Manfred Moelgg (bronzo ai Mondiali in slalom gigante), Dorothea Wierer e Michela Ponza (bronzo ai Mondiali nella staffetta 4x6 km di biathlon), Andrea Giovannini (oro ai Mondiali Junior di pattinaggio velocità) e Arianna Fontana (oro agli Europei nello short track). Grandi speranze sono riposte anche in Christof Innerhofer, Max Blardone e Sofia Goggia nelle discipline alpine, Roland Clara nello sci di fondo, Alessandro Pittin nella combinata nordica, Martina Valcepina nello short track e Francesca Porcellato nello sci di fondo paralimpico, solo per citare alcuni dei nostri atleti pronti a regalarci un’emozione a cinque cerchi.

Momento più suggestivo della cerimonia di presentazione è stato il benaugurante passaggio di testimone tra il campione gialloverde Valerio Aspromonte, oro nel fioretto a squadre ai Giochi Olimpici di Londra 2012, presente ad Abano e Montegrotto per un periodo di recupero psico-fisico insieme agli altri schermidori delle Fiamme Gialle, e le atlete Nadia Fanchini, Dorothea Wierer, Arianna Fontana e Francesca Porcellato

Nel suo saluto il Gen.B. Campione ha voluto sottolinerare come gli Atleti siano patrimonio comune della Nazione per il quale Fiamme Gialle e Federazioni lavorano congiuntamente, stavolta anche insieme al settore paralimpico, con un grande spirito di squadra dimostrato qui anche dalla presenza di colleghi di scherma e atletica. Il Presidente FISI ha voluto sottolineare il grande e indispensabile aiuto che i tecnici gialloverdi hanno dato alla Federazione ricordando anche l’esistenza di un apposito coordinamento federale dei Gruppi Sportivi Militari, il Presidente FISG ha auspicato addirittura un potenziamento della sinergia con le Fiamme Gialle per continuare ad ottenere risultati di prestigio in questo sport, e il Presidente FISIP ha ricordato la grande sensibilità e attenzione di questa società nei confronti dello sport paralimpico, confidando in una crescita del settore e dando appuntamento alle Paralimpiadi di Sochi con attenzione particolare a Francesca Porcellato.

Le autorità locali hanno espresso la loro soddisfazione per questa collaborazione con le Fiamme Gialle iniziata cinque anni fa e che, insieme al percorso di rigenerazione e benessere per gli atleti, contribuisce a valorizzare il territorio. 

2
Consensi sui social

Approfondimenti

Video

DANIELA MERIGHETTI - Milano, 11 ottobre 2013

NEVEITALIA, Lunedì 14 Ottobre 2013
Video

Denise Karbon

NEVEITALIA, Lunedì 14 Ottobre 2013
Foto Gallery

Gruppo Sciatori Fiamme Gialle

14 foto, ultima del Mercoledì 16 Ottobre 2013