Questo sito contribuisce alla audience de

Roxa: le novità scarponi RX e RX Tour 2022/2023

Scarponi#roxa

Roxa: le novità scarponi RX e RX Tour 2022/2023

L'azienda leader nel settore dello sci d'alpinismo e da discesa completamente italiana porta sul mercato dei nuovi modelli di scarponi per la prossima stagione invernale 2022/23.

Per il mondo touring

SCARPONE RX
Un nuovo progetto disponibile anche con il modello junior ultra-light a partire dalla misura 21,5 per far avvicinare anche i più piccoli al mondo dello ski touring.

 

 

SCARPONE RX TOUR
Un modello classico Roxa ma che viene rivisitato per questa stagione. Si rinnova il gancio posteriore a ghigliottina (non più verticale come in precedenza). Il gambetto è leggermente più alto per facilitare la sciata. Il peso è di 1,2 kg e il flex di 100. Disponibile nella colorariozene: dk green/black/black-white

 

Per il mondo freeride:

SCARPONE R3 130 TI
Il top di gamma per il progetto R3 con le nuove colorazioni per il prossimo inverno. Disponibile in tutte le gamme: 100, 110, 120 fino al 130. E' uno scarpone che nasce per la discesa sul 1.6kg di peso e con un flex di 130. Completamente termoformabile. La novità per tutte le durezze risiede nella lingua spaccata interna che permette una maggior escursione soprattutto in camminata. disponibile nella nuova colorazione: olive/olive-neon

 

Per la discesa:

SCARPONE R/FIT PRO 130
Un altro modello top di gamma Roxa sia nella versione maschile che femminile, Bio Fit. Disponibile in tutte le gamme:110, 120, 130 fino al 105 per la donna. Si differenzia dal vecchio progetto RFIT grazie ad un last più ampio di 100.
R/FIT PRO 130 è disponibile nella colorazione: dx green/acid
R/FIT PRO W 105 è disponibile nella colorazione: ocean blue/coral 

 

#ROXA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
137
Consensi sui social

Più letti in Materiali Aziende

L'attacco del futuro, Protector Head/Tyrolia, per una sicurezza senza precedenti

L'attacco del futuro, Protector Head/Tyrolia, per una sicurezza senza precedenti

Per la stagione 2022/2023 Head rinnova la promessa del chasing-better con una rivoluzione nel campo degli attacchi: il nuovo Protector PR, testato e approvato dall'Università di Innsbruck. La casa austriaca produce attacchi da più di 100 anni e con il lancio della nuova serie di attacchi Protector segna un grande passo in avanti verso la sicurezza e l'innovazione.
In fondo all'articolo un breve video che ne riassume il funzionamento.