Sabato 18 Novembre, 7:14
Utenti online: 657
Federico Casnati
Federico Casnati

Fischer punta al comfort con gli scarponi RC Pro 120

Gli scarponi Fischer della stagione 2016/2017

Alessandro Ghirri presenta agli utenti di Neveitalia tre proposte della stagione in corso per quanto riguarda gli scarponi Fischer, iniziando dalla novità dell’anno, il Fischer RC Pro 120.

Lo scarpone RC Pro 120 è un prodotto che punta al comfort, cercando di coniugare una pianta abbastanza larga (100mm di last), con delle plastiche di diversa durezza: sullo scafo e nella parte posteriore più rigide per dare tecnicità alla sciata e una parte più morbida sull’anteriore per avere un posizionamento del piede più comodo e non troppo aggressivo.

Viene proposto in diverse durezze di flex, da 90 a 130, in tre varianti di personalizzazione. I modelli base hanno la possibilità di termoformare la scarpetta Thermoshape, il top gamma è dotato del famoso sistema Vacuum Fit su tutto lo scafo e nel mezzo troviamo il sistema Comfort Fit, che permette di termoformare solamente la parte bassa dello scafo.

La particolarità e peculiarità di questo scarpone è la nuova scapetta. Ha infatti delle zone termoformabili ed
estensibili, dotate di grande elasticità, con zona “power” studiata per trasmettere meglio gli impulsi.

Seconda proposta è il Fischer Ranger, dedicato al pubblico medio che punta al comfort durante tutta la giornata. A questi utenti Fischer propone tre plus: lo sblocco del gambetto per camminare con più facilità, suola intercambiabile a due densità che offre maggiore grip sul terreno e l’aggancio per la batteria esterna per riscaldare lo scafo.

Al top gamma troviamo il Fischer World Cup 130, lo scarpone derivato dalle gare e calato nel commerciale, con durezze di plastiche e fit per un pubblico più ampio. Lo scafo è totalmente termoformabile, grazie al sistema Vacuum Fit, con diverse durezze si propone agli sciatori che ricercano la massima performance.

© RIPRODUZIONE RISERVATA