Questo sito contribuisce alla audience de

Con la mascherina Community, UYN avvia la produzione dei nuovi dispositivi in tessuto high-tech

Foto di Redazione
Info foto

UYN

Aziendeattualità

Con la mascherina Community, UYN avvia la produzione dei nuovi dispositivi in tessuto high-tech

Il marchio italiano realizzerà 10mila mascherine al giorno nel quartier generale di Asola

Dal cuore della Lombardia, uno dei territori più colpiti dal Covid-19, nasce una risposta al momento di emergenza. Trerè Innovation, azienda leader nella produzione e distribuzione di abbigliamento funzionale, annuncia lo sviluppo di un nuovo modello di mascherina che verrà distribuito con il marchio UYN - Unleash Your Nature. La Community Mask di UYN è realizzata interamente nell'headquarters di Asola, in provincia di Mantova, che in questi giorni è andato incontro a una tempestiva riorganizzazione per garantire una capacità produttiva di 10mila mascherine al giorno.

Avvalendosi della lunga esperienza nel settore dei prodotti tessili ad alta tecnologia e degli studi del laboratorio di ricerca e sviluppo AREAS, Trerè Innovation ha realizzato una mascherina leggera ed ergonomica, in grado di adattarsi perfettamente alla forma del viso per una maggiore efficacia. La lavorazione tridimensionale del tessuto, più densa nella zona del naso e della bocca, crea una barriera che rallenta la dispersione di goccioline di saliva (droplets) espulse tossendo, starnutendo o parlando, ma al tempo stesso agevola la respirazione.

La UYN Community Mask è realizzata con la fibra high-tech Texlyte Nano, la stessa impiegata nella produzione dell’intimo funzionale indossato dai campioni di sci di Italia, Germania, Austria, Francia, Norvegia e da altre quattro nazionali. Questo materiale, certificato Oekotex Standard 100 e Bluesign, non provoca allergie ed è particolarmente indicato per prodotti ad alti standard igienici. Texlyte Nano è il 50% più leggero del cotone e il 34% del poliestere, è resistente all’umidità, termo-regolante, altamente resistente e 100% riciclabile, risultando una tra le fibre sintetiche più eco-friendly in commercio.

Il risultato è una mascherina indicata per l’attività sportiva ma anche per la vita di tutti i giorni in contesti comunitari. Non è un prodotto usa-e-getta, ma può essere lavato a 60° e riutilizzato senza alterarne le proprietà. Il design ricercato, l'ampia disponibilità di taglie per bambini e adulti (quattro, dalla XS alla L) e di colorazioni (quattro per le taglie XS e S, sette per le taglie M e L) permette di sentirsi sempre a proprio agio e di non percepire la mascherina come un corpo estraneo. Community Mask non è un dispositivo medico; il suo utilizzo non sostituisce le norme di igiene e distanziamento sociale consigliate dalle autorità. Indossare questa mascherina non protegge il portatore dal contagio, ma diminuendo il raggio di azione di gocce e particelle di muco portatrici di virus è un atto di altruismo nei confronti delle persone che si trovano nelle nostre vicinanze.

In questo momento di emergenza, Trerè Innovation ha scelto con tempestività di fare la sua parte pensando al bene della comunità - le parole del CEO dell'azienda, Marco Redini - In pochi giorni, con grande flessibilità, ci siamo adattati alla situazione mettendo in campo il nostro know-how per sviluppare un dispositivo di alta qualità. La mascherina ci accompagnerà sempre di più nella nostra quotidianità: sul luogo di lavoro, nei supermercati, nelle palestre, durante lo sport di gruppo. Per questo abbiamo voluto che la Community Mask di UYN fosse comoda, leggera, sostenibile ed esteticamente accattivante. Anche l’ampia scelta di colori in questo momento è importante, perché i colori hanno il potere di influenzare gli stati d’animo: il blu ha un effetto calmante, il verde esprime armonia e speranza, l’arancione diffonde ottimismo. Le mascherine UYN sono progettate per bambini e adulti, ma siamo pronti a collaborare anche con aziende e attività per fornire dispositivi personalizzati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
155
Consensi sui social