Questo sito contribuisce alla audience de

Il Graphene per la collezione donna di Head

head donna
Info foto

Federico Casnati

Sci e Attacchi

Il Graphene per la collezione donna di Head

Quest’anno Head si è molto concentrata nell’affinare le proprie collezioni, migliorandole e modificandole senza stravolgerle. L’attenzione maggiore è stata data alle collezioni Women per il 2014-15, con una linea sobria e di tendenza, con uno sci leggero grazie all’utilizzo del Graphene: ecco a voi la linea Joy.

La casa austriaca ha creato la nuova tecnologia LIBRA per lo sci da donna. Libra è un acronimo che sta a significare Lightweight Intelligent Balanced Rocker Architecture, per offrire una combinazione tra leggerezza, bilanciamento e controllo negli sci della linea woman.
Tutto questo anche grazie all’utilizzo di un particolare materiale, il Graphene, un cristallo bidimensionale sottile e leggero, 300 volte più resistente dell’acciaio. Ecco spiegata la diminuzione del peso di circa il 20% senza compromettere la stabilità dello sci e il suo equilibro.

L’equilibrio è infatti mantenuto grazie ad una ripensata distribuzione del peso, non più uniforme dalla punta alla coda ma con una architettura pensata per pista e fuoripista, con pesi e bilanciamenti diversi, grazie alla costruzione LIBRA.
Il flex è più morbido per un miglior scivolamento, viene impiegata la tecnologia ERA 3.0 per una miglior facilità in fase di curva: il raggio progressivo ERA 3.0 richiede il 50% in meno di angolazione per mettere gli sci sullo spigolo.
Il tutto è contornato da grafiche sobrie e minimaliste, disegnate dalle donne per le donne.

La collezione di compone dell’Head Super Joy pensato per le piste battute e dall’Head Total Joy pensato come modello allmountain per mettere le punte anche fuoripista, il Great Joy per un fuoripista più reale con circa 98mm di sciancratura al centro e per il fuoripista completo è pensato il Big Joy con i suoi 111mm di larghezza al centro. Per le sciatrici di livello medio, invece, Head ha pensato il Pure Joy, per progredire nella tecnica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social