Questo sito contribuisce alla audience de

L'undewear made in Italy di Asa

asa
Abbigliamento

L'undewear made in Italy di Asa

ASA, acronimo di Active Sport Apparel, è una azienda italiana con sede a Carpi che propone una linea brevettata e innovativa per l'underwear sportivo, realizzata in propilene abbinato a fibra di carbonio in soluzione continua.

La fibra in questione è in fase di test fin dal 2008, dopo che vennero introdotti sul mercato i primi prodotti underwear senza cuciture, seamless, che diedero l'imput all'azienda modenese di dare avvio alla ricerche.

Le fibre utilizzate per la produzione dell’underwear oggetto di questo articolo e che hanno suscitato il nostro interesse sono il polipropilene a fibra cava "Prolen" e la fibra di carbonio in soluzione continua "Clacarbo", ideali per il raggiungimento di alte performance fisiche e tecniche.

La professionalità degli addetti ai lavori della ASA ha ulteriormente ottimizzato questi capi rendendoli leggerissimi (a partire da 60 grammi/capo) senza precluderne le caratteristiche di traspirabilità, termoregolazione corporea, termicità e antistaticità.
L’ottimizzazione della struttura a maglia ha permesso la creazione, nel medesimo capo, di apposite zone che ne favoriscono ulteriormente la traspirazione. Altre caratteristiche peculiari sono l’attenuazione degli sbalzi termici e la non proliferazione di batteri che rende il capo inodore.
Oltre al polipropilene a fibra cava Prolen in abbinamento al carbonio è in produzione un'ulteriore serie di prodotti, abbinati alla lana merino extra fine per presentare una collezione ancora più completa.

ASA underwear è quindi adatto per chi pratica attività fisiche intense, come lo sci con la costante collaborazione con atleti professionisti e gruppi sportivi, che garantisce una una continua innovazione del prodotto al fine di migliorarne prestazioni, confort e affidabilità.

La gamma dei prodotti è estremamente vasta, si parte infatti da maglie a manica corta, manica lunga, calze, boxer, slip e capi top realizzati per il pubblico femminile.
La termoregolazione dei capi è ottenuto grazie ad un piccolo strato coibentante sulla pelle che riduce gli sbalzi termici repentini, creando un microclima costante tra pelle e tessuto. Inoltre i tessuti così realizzati sono igroscopici, la pelle rimane asciutta perché il capo non ritiene il sudore, in quanto l'umidità è trasferita all'esterno con una evaporazione costante.

I capi tecnici della ASA saranno testati alle prime nevicate da nostro Test Team: stay tuned!

2
Consensi sui social