Sabato 25 Novembre, 5:07
Utenti online: 341

Back to the Future: per la stagione 2017/2018 Colmar propone la riedizione di tre giacche storiche

Back to the Future: per la stagione 2017/2018 Colmar propone la riedizione di tre giacche storiche

Con Stefano Colombo, pronipote del mitico fondatore Mario e marketing manager del celeberrimo marchio di abbigliamento brianzolo, scopriamo le riedizioni di tre giacche storiche della Colmar presentate a ISPO 2017.

L’azienda monzese ha deciso di intraprendere un progetto molto particolare strettamente connesso con la sua storia che ormai è quasi centenaria (la fondazione risale al 1923) riproponendo in chiave contemporanea in questa linea Back to the Future tre capi di tre diverse decadi: la Guaina Zeno Colò, che è stata riprodotta per vent’anni e che rappresenta gli anni settanta, la giacca creata nel 1985 in omaggio ai primi campionati del mondo svoltisi a Bormio e infine la Technologic, uno dei bestseller, che rappresenta gli anni novanta.

Quest’ultimo capo ha vinto l’ISPO Award grazie al suo design molto particolare reinterpretato in chiave moderna e con lo sguardo al futro, con la combinazione di tecnologie estremamente innovative. La parola chiave di questa gamma è grafene, materiale che viene applicato a tutti e tre i capi ma in maniera diversa l’uno dall’altro: sulla Guaina Zeno Colò attraverso una membrana interna, sulla Bormio nel nylon che contiene la piuma interna al di sotto dei tre strati esterni della giacca, sulla Technologic in un’ovatta studiata appositamente per contenere la membrana di grafene.

Il grafene ha la capacità di conduttività termica che consente di avere la temperatura perfetta in ogni circostanza, sia che faccia freddo sia che faccia caldo riesce a disperdere il calore su tutta la superficie su cui viene applicato. Pertanto queste diverse tipologie di applicazioni a contatto col calore corporeo consentono di avere una sorta di capacità di riconoscere in modo intelligente la temperatura dell’utilizzatore della giacca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA