Questo sito contribuisce alla audience de

Skicross: azzurri brillanti nella doppia qualificazione di Bakuriani, dal rientro di Deromedis a Gunsch

Skicross: azzurri brillantissimi nella doppia qualif
Info foto

2024 Getty Images

Freestylecoppa del mondo skicross

Skicross: azzurri brillanti nella doppia qualificazione di Bakuriani, dal rientro di Deromedis a Gunsch

La tappa di Coppa del Mondo in Georgia vede ottenere 10 pass dal team maschile, con Yanick Gunsch davanti a tutti nella seconda qualificazione (valevole per gara-2 di domenica) e alcuni big beffati. Sabato si comincia col primo appuntamento.

Una doppia qualificazione brillante, per gli azzurri dello skicross che cominciano nella maniera migliore la tappa di Bakuriani, che ha preso il via con 24 ore di ritardo visto che ieri non si era potuti scendere in pista e sono state accorpate, nel giro di poche ore, le prove valevoli per ottenere i pass verso le gare di sabato e domenica.

Sulla pista del suo storico titolo mondiale di un anno fa, Simone Deromedis (al rientro dopo l'influenza che gli aveva impedito di gareggiare ad Alleghe) è il migliore della nazionale nella prima qualificazione, decimo a 1”42 dallo svedese David Mobaerg, miglior tempo davanti ad altri big come il tedesco Florian Wilmsmann, il francese Terence Tchiknavorian, lo svizzero Alex Fiva e il canadese Reece Howden.

Ok anche Dominik Zuech (14°), Yanick Gunsch (23°) e Federico Tomasoni (26°), fuori invece Edoardo Zorzi e Davide Cazzaniga.

La quali n° 2 invece è stato un festival azzurro, con Gunsch miglior tempo con 2 centesimi di margine sul francese Mari, poi Tomasoni quarto, Zuech sesto e Deromedis settimo, ma vedremo in gara domenica anche Zorzi (23°) e Cazzaniga (28°), mentre sono rimasti clamorosamente esclusi nomi di peso come Howden, Schmidt, Wilmsmann e Duplessis.

A livello femminile, con sole 11 atlete iscritte, il doppio “prologo” ha portato alla solita sfida Canada-Svizzera, con le nordamericane in 4 nei primi 5 posti in apertura, con India Sherret davanti a Marielle Thompson, mentre le elvetiche (seppur prive dell'infortunata Fanny Smith) hanno risposto nella seconda qualificazione con Saskja Lack a precedere l'austriaca Ofner e la connazionale Gantenbein.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
75
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Alle 18.30 un nuovo appuntamento con Ghiaccio Verde: dal Brignone show a Re Odermatt, tantissimi i temi

Alle 18.30 un nuovo appuntamento con Ghiaccio Verde: dal Brignone show a Re Odermatt, tantissimi i temi

Torna stasera il nostro consueto appuntamento dedicato alla Coppa del Mondo di sci alpino: nel salotto condotto da Alessandro Genuzio, con Paolo De Chiesa rivivremo le gare di Kvitfjell e Aspen, dove anche gli azzurri del settore maschile sono stati protagonisti in gigante. Ci trovate sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di NEVEITALIA.