Questo sito contribuisce alla audience de

Il freestyle azzurro perde Ralph Welponer: rottura del crociato confermata e addio Olimpiadi

Il freestyle azzurro perde
Info foto

2018 Getty Images

Freestyleinfortuni

Il freestyle azzurro perde Ralph Welponer: rottura del crociato confermata e addio Olimpiadi

Lo specialista altoatesino è già stato operato a Bolzano, dopo l'infortunio subito in occasione della qualificazione alla gara di Coppa del Mondo a Stubai.

Il freestyle azzurro perde per l'intera stagione olimpica un punto di riferimento della nazionale. E' stata purtroppo confermata la gravità dell'infortunio subito da Ralph Welponer, caduto venerdì scorso nella qualificazione della gara di slopestyle a Stubai, secondo appuntamento per il 24enne altoatesino nella stagione di Coppa del Mondo, dopo aver cominciato con un buon 16° posto nel big air di Chur.

Welponer è stato operato con successo presso la clinica Orthoplus di Bolzano, per la ricostruzione del legamento crociato, del legamento collaterale mediale e per l'asportazione del menisco del ginocchio destro. L'intervento, svolto in collaborazione con la Commissione Medica FISI, è perfettamente riuscito e consentirà allo specialista azzurro di cominciare la riabilitazione nei prossimi giorni.

Ralph aveva subito la rottura del crociato dello stesso ginocchio qualche stagione fa e il suo rientro potrà avvenire solo all'inizio dell'annata 2022/23.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
19
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Salto con gli sci: Jan Hoerl, la prima è da sogno. Che vittoria a Wisla, battuto Lindvik

Salto con gli sci: Jan Hoerl, la prima è da sogno. Che vittoria a Wisla, battuto Lindvik

Dopo aver vinto la qualificazione di venerdì e la prova a squadre di ieri Jan Hoerl si è regalato la prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo. Secondo salto eccezionale per il giovane austriaco che ha preceduto il norvegese Lindvik e Stefan Kraft, che ragggiunge gli 80 podi in competizioni individuali di primo livello. Beffata la Germania, con Geiger 4° e sempre più leader della generale ed Eisenbichler 5°. Ancora a zero Granerud.