Questo sito contribuisce alla audience de

David Wise e Janina Kuzma trionfano a Copper Mountain"

David Wise e Janina Kuzma trionfano a Copper Mountain'
Info foto

Getty Images

FreestyleHalfpipe

David Wise e Janina Kuzma trionfano a Copper Mountain"

Buona la prima per David Wise e Janina Kuzma che escono vittoriosi al termine della prima tappa stagionale della Coppa del Mondo di halfpipe disputatasi venerdì scorso sulle nevi statunitensi di Copper Mountain, in Colorado.

La francese Marie Martinod, vicecampionessa olimpica di Sochi 2014, non è stata in grado di partecipare alla finale in seguito ad una brutta caduta durante le qualifiche nella giornata di mercoledì, riducendo così il numero delle finaliste da sei a solamente cinque atlete.

La neozelandese Janina Kuzma, dopo gli errori della prima run, nella seconda prova è stata in grado di ottenere un punteggio di 85.00 che è bastato a farle guadagnare la prima posizione, confermando il risultato ottenuto nelle qualifiche, e darle così la gioia della prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo.

La ventinovenne della Nuova Zelanda, classificatasi quinta agli ultimi Giochi Olimpici, prima dello scorso fine settimana non era mai nemmeno salita sul podio in Coppa del Mondo, avendo ottenuto al massimo un quarto posto sulle nevi amiche di Cardrona il 22 agosto 2012.

Alle sue spalle in seconda posizione si è classificata l'atleta di casa Devin Logan, in testa dopo la prima run, con 83.00 punti, mentre sul gradino più basso del podio è salita la giapponese Ayana Onozuka, bronzo olimpico a Sochi 2014, con 77.20 punti, che ha preceduto le due atlete di casa Annalisa Drew Kimmy Sharp, rispettivamente quarta con 75.80 punti e quinta con 63.40.

In campo maschile il vincitore è stato invece il campione olimpico in carica David Wise. Il ventiquattrenne statunitense, medaglia d'oro agli ultimi tre Winter X Games nel SuperPipe, ha stampato subito alla prima run il 92.40 che gli è valso la vittoria, migliorando il secondo posto delle qualifiche. 

Al secondo posto si è classificato il diciannovenne statunitense Torin Yater-Wallace, vincitore delle qualifiche, che con un 91.00 nella seconda run ha ottenuto il sesto podio in Coppa del Mondo in carriera regalando una doppietta casalinga agli Stati Uniti. 

Il terzo posto è andato invece al francese Benoit Valentin, per un soffio dietro a Yater-Wallace, con 90.80, al quinto podio in Coppa del Mondo in carriera, il primo dopo un'astinenza di oltre due anni, visto che l'ultimo era un terzo posto datato 22 agosto 2012.

Il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo di halfpipe sarà il 28 febbraio 2015, sempre negli Stati Uniti, ma questa volta a Park City.

FISFREESTYLE #HALFPIPE #DAVIDWISE #WORLDCUP
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social