Giovedì 19 Ottobre, 14:52
Utenti online: 976
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Fisi Pentaphoto

Tonetti: "Contento e fiducioso per il futuro"

Tonetti: 'Contento e fiducioso per il futuro'

Tratte da fisi.org le dichiarazioni del quartetto azzurro dopo la disputa del gigante maschile mondiale di St. Moritz.

Riccardo Tonetti: "Sono contento. Ho provato ad attaccare anche nella seconda manche, ho fatto un paio di errori in fondo che non ci volevano. Qui contano le medaglie, ma per me è un buon Mondiale, che mi dà fiducia per il futuro. Leitinger e io abbiamo fatto gare in cui eravamo lì lì, oggi lui ha trovato la giornata e ha vinto una bella medaglia. Onore a lui e la prossima volta spero di essere io al suo posto".

Florian Eisath: "Non mi sono piaciuto nell'approccio alla gara. Mi sentivo pronto, ma oggi non sono stato abbastanza forte per portare a casa un risultato importante. Giornate che capitano, ma quando capita in un campionato del mondo fa molto male".

Manfred Moelgg: "Ho provato, ma purtroppo non è andata come speravamo. Adesso ci concentriamo sullo slalom, per cercare di fare una bella gara. Non ho sciato come in allenamento. Nella prima manche ho avuto qualche problema di visibilità e nella seconda ho commesso qualche errore di troppo: a questo livello e sei subito indietro".

Simon Maurberger: "Ho sciato troppo in salita e così ti arrivano i secondi addosso. Mi concentro sulle prossime gare di Coppa Europa e cercherò di farle mie. La chiamata al Mondiale mi ha dato molta fiducia, credo in me stesso e sono contento di essere stato qua".

© RIPRODUZIONE RISERVATA