Mercoledì 18 Gennaio, 2:41
Utenti online: 565
Previsioni Meteo
  • francia
  • italia
  • svizzera
  • austria

Previsioni Meteo Italia

  • Giovedì 19 Gennaio

    Mattina
    Pomeriggio
    Sera
  • Venerdì 20 Gennaio

    Mattina
    Pomeriggio
    Sera
  • Sabato 21 Gennaio

    Mattina
    Pomeriggio
    Sera
  • Domenica 22 Gennaio

    Mattina
    Pomeriggio
    Sera
Piemonte

Piemonte

Situazione meteo in Piemonte, 16-20 Gennaio 2017

ARIA FREDDA E ASCIUTTA AL NORD-OVEST; SOLE E GELO FINO A VENERDI'Si è instaurato un flusso freddo e asciutto dalla Russia verso le regioni alpine, con correnti tra Nord e Nord-Est, che mantengono condizioni soleggiate. La depressione attiva al Centro-Sud e alimentata dalle correnti fredde da Nord-Est arresta la sua azione perturbata sull'alto Adriatico; da qui solo nella giornata di martedì riuscirà a entrare un flusso più umido orientale che determinerà un aumento delle nubi sul basso Piemonte e sul Cuneese, ma con scarsi effetti. Già mercoledì verrà convogliata al Sud delle Alpi aria nuovamente più asciutta.

Valle d'Aosta

Valle d'Aosta

Situazione meteo in Valle d'Aosta, Emesso il 17.01.2017 alle 11:06

Pressione rilevata ad Aosta alle ore 7.00: 1023 hPaLa nostra regione continua a trovarsi al margine tra un'alta pressione sull'Europa settentrionale e una depressione su quella centro-meridionale. Tale situazione determina l'afflusso di correnti di origine polare che determinano temperature rigide, seppur in contenuto aumento, e giornate prevalentemente soleggiate.

Lombardia

Lombardia

Situazione meteo in Lombardia, 17-20 Gennaio 2017

NUBI IN AUMENTO MARTEDI' MA SENZA PRECIPITAZIONI. SOLEGGIATO IN SETTIMANA, MA RIMANE FREDDO.Aria fredda alimenta una circolazione depressionaria sul Mediterraneo con perturbazioni attive sull'Italia centro-meridionale, mentre al Settentrione prevale il sole con temperature invernali e gelate estese nelle ore notturne anche in pianura. Solo martedì un fronte perturbato risalirà più a Nord, portando un aumento della nuvolosità in Lombardia, ma senza precipitazioni.

Veneto

Veneto

Situazione meteo nelle Dolomiti Venete, 17 gennaio 2017

SEGNALAZIONE: fino al mattino di giovedì venti nord-orientali da tesi a forti sulla costa, in particolare su quella meridionale, e sulla pianura limitrofa, in particolare quella sud-orientale; rinforzi significativi anche sulle dorsali prealpine. Evoluzione generale Nei prossimi giorni si instaurerà un'ampia circolazione depressionaria sul Mediterraneo, alimentata da correnti di aria inizialmente alquanto fredda di origine polare; la posizione meridionale del minimo di pressione e la presenza di un vasto promontorio atlantico sull'Europa centro-settentrionale determineranno correnti orientali sulle Alpi orientali. Sarà l'alta pressione ad avere il sopravvento con avvezione d'aria meno fredda e decisamente più asciutta nei prossimi giorni. Pertanto il tempo risulterà stabile, molto soleggiato e via via meno gelido in quota, mentre le gelate notturne saranno assai intense e diffuse a bassa quota, con probabile inversione termica da giovedì in poi.

Trentino

Trentino

Situazione Meteo in provincia di Trento, aggiornato il 17 Gennaio

Evoluzione Oggi, martedì, nuvolosità variabile con forti venti nordorientali a carattere di foehn in molte valli. Mercoledì molto soleggiato e meno ventoso. Da giovedì a sabato perlopiù soleggiato con temperature in ripresa in quota mentre in valle e nelle zone pianeggiati è probabile la formazione di inversione termica nelle ore più fredde. Previsioni mar 17/01 Nuvoloso Temperature Trento 1/5°C mer 18/01 Sereno Temperature Trento 1/6°C gio 19/01 Poco nuvoloso Temperature Trento -6/7°C ven 20/01 Sereno Temperature Trento -6/5°C sab 21/01 Sereno Temperature Trento -7/6°C

Alto Adige

Alto Adige

Situazione meteo in Alto Adige, 17/01/2017, 11:00 |

La pressione sulle Alpi sarà in aumento. Le masse d'aria diverranno meno umide. Il tempo di domani Sole ed ottima visibilità in montagna. Venti da est in contenuta attenuazione. Temperature in lieve rialzo. VENTO IN QUOTA A 3000 M 1 - vento debole: 5-15 km/h 2 - vento moderato: 16-30 km/h 3 - vento forte: 31-60 km/h 4 - vento molto forte: > 60 km/h Sole Sorge: ore 07:52 Tramonta: ore 17:00 Luna Sorge: ore 23:50 Tramonta: ore 11:03 Emesso il: 17/01/2017, 11:00 | Bollettino in formato PDF Navigazione secondaria Meteo Alto Adige Radar meteo Mappa fulmini Immagini satellitari Webcams Mappa temperature Facebook Valori attuali Bolzano:1.1 °CBressanone:-2.7 °CBrunico:-10.5 °CDobbiaco:-6.8 °CMerano:0.4 °COra:-0.4 °CSilandro:-3.7 °CVipiteno:-10.5 °C

Friuli

Friuli

Situazione meteo in Friuli V.G. (monti), 16-01-2017 12:16 CET

martedì 17 gennaioemissione: 16-01-2017 12:16 CET Cielo da variabile a nuvoloso; soffierà vento da moderato a sostenuto da nord-est. Forte e molto freddo ad alta quota. Sul Tarvisiano probabili fasi di nevischio.

Appennino Settentrionale

Appennino Settentrionale

Situazione meteo nell'Appennino tosco-emiliano, Lunedì 16 Gennaio

Lunedì 16 Gennaio nuvoloso o molto nuvoloso con nevicate di debole-moderata intensità, dal pomeriggio, su Val Tiberina, Mugello, Casentino, Pratomagno, Val d'Orcia e versanti emiliani dell'Appennino settentrionale. Venti di Grecale di burrasca sui crinali e sottovento ad essi. Temperature in ulteriore calo con freddo intenso; attesi valori tra i -7 e i -9 °C a 1500 metri in Appennino. Pericolo valanghe: nessuno

Appennino Centrale

Appennino Centrale

Situazione meteo nell'Appennino abruzzese, 16 Jan 2017

Al mattino molte nubi su Sardegna, Sicilia, Calabria, centro Italia ed Emilia Romagna con precipitazioni frequenti sui settori ionici, adriatici, padani e della Sardegna orientale, precipitazioni più isolate sui settori tirrenici peninsulari e sui settori occidentali delle isola maggiori, nuvoloso o molto nuvoloso sul resto del nord Italia e sul sud tirrenico ma scarso rischio precipitazioni, poco nuvoloso o localmente nuvoloso su Molise, Puglia e Basilicata. Nevicate fin sui fondovalle al centro nord, oltre i 700 – 900 metri di quota sul resto d’Italia. Nel pomeriggio nubi in aumento con precipitazioni sparse al sud, neve oltre i 1000 metri di quota, nubi in calo con schiarite al nord ovest, situazione pressoché stazionaria sul resto d’Italia. In serata migliora su tutte le regioni alpine con nubi in calo, schiarite e locali rasserenamenti, ancora molte nubi e precipitazioni su Emilia Romagna ed al centro sud, più frequenti sui settori adriatici e sulla Sardegna orientale, nevose fino a quote basse lungo l’Appennino centro settentrionale, oltre gli 800 – 1000 metri di quota al sud. Temperature senza variazioni di rilievo. Venti moderati o forti, nord orientali al centro nord e Sardegna, occidentali sulla Sicilia e meridionali sul sud peninsulare.

Appennino Meridionale

Appennino Meridionale

Situazione meteo in Sicilia, Aggiornato 27 Novembre 2016

26 Novembre Sulle zone tirreniche del messinese e nella zona strettese tempo al mattino ancora incerto con possibili residui rovesci, ma con miglioramento nel corso della seconda parte del giorno. Altrove alternanza di schiarite ed annuvolamenti ma senza possibilità di eventi precipitativi. Le temperature subiranno una flessione, specie nei valori minimi. I venti soffieranno moderati tendenti a disporsi da settentrione. Tutti ancora molto mossi i mari