Domenica 24 Settembre, 16:04
Utenti online: 737
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Fisi Pentaphoto

Michela Moioli quarta nel secondo snowboard cross di Coppa del Mondo di Cerro Catedral

Michela Moioli quarta nel secondo snowboard cross di Coppa del Mondo di Cerro Catedral

Seconda gara maschile e seconda femminile di snowboard cross di Coppa del Mondo sulle nevi sudamericane di Cerro Catedral, nella mattinata argentina si è cominciato con le qualificazioni.

Qui il risultato completo delle qualificazioni femminili!

Qui il risultato completo delle qualificazioni maschili!

Qui il risultato completo delle fasi finali femminili!

Qui il risultato completo delle fasi finali maschili!

Qui le classifiche di Coppa del Mondo di snowboard cross femminile!

Qui le classifiche di Coppa del Mondo di snowboard cross femminile!

Il migliore tra gli uomini nel primo scoglio di gara è stato Luca Matteotti, iridato della specialità nel 2015 ma che da allora ha fatto molta fatica. Tra gli azzurri accedono alle fasi finali con tabellone a 32 subito dopo la prima run Michele Godino, ottavo, e Omar Visintin, undicesimo, e dopo la seconda Tommaso Leoni, ventunesimo, ed Emanuel Perathoner, trentesimo e qualificato per un soffio dopo la piazza d’onore di ieri, fuori Lorenzo Sommariva, trentaseiesimo, e Fabio Cordi, trentottesimo. Tra le donne, che avranno un tabellone a 16, si qualifica subito Michela Moioli, quarta, purtroppo Raffaella Brutto invece è la prima delle non qualificate, diciassettesima.

Negli ottavi di finale maschili vengono purtroppo eliminati tutti e cinque gli azzurri che erano arrivati alle fasi finali, mentre tra le donne Moioli vince il suo quarto di finale approdando tra le migliori otto e poi, pur venendo battuta dalla ceca Eva Samková in semifinale, approda a una finale letteralmente stellare con anche la statunitense cinque volte iridata Lindsey Jacobellis e la vincitrice di ieri, la francese Chloé Trespeuch. Nulla da fare però per Moioli nella sfida finale a quattro, la bergamasca si piazza quarta e a vincere è Jacobellis, al 27° successo in Coppa del Mondo, la 32enne di Stratton Mountain mette in fila nell’ordine Samková, Trespeuch e la 22enne di Alzano Lombardo, Lindsey è anche in testa alla Coppa del Mondo di specialità.

L’australiano Alex Pullin fa il bis del trionfo di ieri comandando la Coppa maschile a punteggio, battuti in finale l’austriaco Alessandro Hämmerle, lo statunitense Mick Dierdoff e il fuoriclasse francese Pierre Vaultier. Pullin, l’iridato del 2011 arriva a quota 9 successi in Coppa del Mondo. Il prossimo appuntamento col massimo circuito FIS per quanto riguarda lo snowboard cross è addirittura fra tre mesi, il 12 e 13 dicembre prossimi sulle nevi francesi di Val Thorens, con una gara maschile e una femminile, il primo giorno si disputeranno le qualificazioni e il secondo le gare.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA