Venerdì 23 Giugno, 5:17
Utenti online: 172
San Domenico di Varzo: evoluzione meteo prossime ore
Venerdì
Mattina
Temp: 16°C

Vento 3 nodi
Zero termico a 3900 m
Pomeriggio
Temp: 28°C

Vento 7 nodi
Sabato Mattina
Temp: 16°C
 
 

San Domenico Ciamporino

vista dal sella
vista dal sella
foto di Marco Donna
Situaz. Neve e Impianti
IMPIANTI CHIUSI
aggiorn il 19 Aprile 2017

Ultima nevicata:
24 Marzo 2017, 50 cm

San Domenico è una frazione del comune di Varzo situata a 1410 m. di altitudine, in Val Cairasca, una valle laterale della Val Divedro, parte delle valli dell'Ossola.

San Domenico è il punto di partenza per le piste dell’Alpe Ciamporino ed è apprezzato sia per la completezza dell’offerta, sia in quanto è una località facilmente raggiungibile dalla Lombardia e dal Piemonte.  Lo sci alpino si pratica tra i 1420 m dell'abitato di San Domenico ai 2535 metri del Dosso, su 32 km di piste.

Nell'assolata conca dell'Alpe Ciamporino si trovano piste facili e ampie adatte ai principianti, mentre il Passo Sella e il Dosso ci sono alcune piste che omologate per il superG e la Discesa libera che potranno soddisfare gli sciatori più esperti.

L'apertura è garantita tipicamente da inizio dicembre a inizio maggio grazie a un innevamento naturale di altissima qualità. Gli impianti di risalita sono moderni e confortevoli con seggiovie quadriposto ed esaposto di ultima generazione che assicurano agli sciatori e agli snowboarder risalite veloci e in pieno relax. Tra queste vi è la seggiovia Dosso, Porche Design, con le seggiole che ruotano di 45° per consentire a tutti gli utenti di vivere un'esperienza di viaggio unica e godersi il panorama della piana del Devero e il massiccio del Diei.


approfondisci

San Domenico di Varzo, la perla dello sci in Val d’Ossola

di Michela Caré
Venerdì 18 Marzo 2016

Piccola stazione sciistica della Val d’Ossola, San Domenico di Varzo è oggi una delle località più all’avanguardia del Piemonte grazie agli interventi fatti negli ultimi anni per il rilancio del turismo.

piste San Domenico Ciamporino (immagine del 2008)

A San Domenico di Varzo una nuova cabinovia per il 2016

di Michela Caré
Giovedì 6 Agosto 2015

San Domenico di Varzo, piccola località sciistica piemontese della Valdidedro, punta ad innovarsi per la fine del 2016 con una nuova telecabina a otto posti che congiungerà il paese a Ciamporino con fermata intermedia alla Casa Rossa in sostituzione della seggiovia.

L’11 marzo torna la Mera’s cup, la gara di bob più pazza dell’arco alpino

di Michela Caré
Giovedì 23 Febbraio 2017

Sabato 11 marzo sulle nevi dell’Alpe di Mera si terrà la 19esima edizione della gara di bob Mera’s Cup.  Duecento temerari partecipanti, raggruppanti in venti affiatate squadre e suddivisi nelle categorie di ladies, senior e junior, si contenderanno il titolo e l’ambitissima coppa in un’emozionante discesa di due km.  La giornata inizierà con la distribuzione, presso la sede della Pro Loco di Mera, dei pettorali e dei trasponder (tassativo il ritiro entro le ore 14.00) che permetteranno di rilevare il tempo di ciascun concorrente. Alle 16.00 appuntamento al Bar Boschetto  con musica e vin brulè.

girasole

Famiglia di Amatrice si trasferisce a Limone Piemonte per cominciare una nuova vita

di Michela Caré
Lunedì 30 Gennaio 2017

Una coppia di ristoratori di Torrrita (frazione di Amatrice), Enrico e Veronica Neroni, hanno accolto la proposta di Giovanni Bottero, 66 anni, ex gestore di un agriturismo a Limone Piemonte, che sulla pagina facebook “Residenza il Girasole” aveva lanciato a dicembre l’appello di voler offrire gratuitamente il suo locale, ormai inattivo da più di un anno, a coloro che nel terremoto hanno perso il proprio ristorante.

lurisia

Lurisia, riaprono gli impianti con una nuova società di gestione

di Michela Caré
Venerdì 23 Dicembre 2016

Dopo la chiusura della scorsa stagione,  Lurisia, piccola località sciistica del Piemonte, è pronta a riaprire. gli impianti. Ad annunciarlo è stata la Lurisia Gs Pigna, la nuova società che ha preso in gestione la stazione, sulla sua pagina facebook.

babbo natale artesina

L'8 dicembre inizia la stagione invernale ad Artesina con la sfilata di Babbo Natale

di Michela Caré
Martedì 6 Dicembre 2016

Giovedì 8 dicembre inizia la stagione invernale ad Artesina. Come da tradizione,  i protagonisti saranno tanti “Babbo Natale” che sabato 10  sfileranno sulla neve.  Al momento sarà aperta la seggiovia Colletto e l’omonima pista. Il prezzo dello skipass giornaliero è di 10 euro.

alagna

Il 26 novembre aprono gli impianti ad Alagna Valsesia [aggiornato il 24/11]

di Michela Caré
Domenica 20 Novembre 2016

Sabato 26 novembre inizierà la stagione ad Alagna Valsesia, la località  del comprensorio Monterosa Ski.  Da diversi giorni sono stati azionati  gli impianti di innevamento programmato che permetteranno di sciare sulla parte alta della stazione sciistica ossia sulle  piste della zona dell’Olen e di Cimalegna.

centro commerciale

"Scivolando", l'evento dedicato allo sci e all'outdoor valsesiano dal 19 al 27 novembre

di Michela Caré
Venerdì 11 Novembre 2016

Dal 19 al 27 novembre torna a Novara, presso il centro commerciale San Martino 2, la terza edizione di “Scivolando”, l’evento dedicato allo sci e all’outdoor per la promozione e la valorizzazione del territorio valsesiano.

Rossignol Casalino

Una settimana di training intensivo ad Alagna per cambiare la propria sciata

di Elena Grupallo
Sabato 5 Novembre 2016

Alagna Ski Academy è un programma di allenamento sciistico intensivo e personalizzato riservato a gruppi di massimo 6 partecipanti, suddiviso in sei livelli di abilità e finalizzato al miglioramento tecnico e al raggiungimento della massima sicurezza e confidenza su tutti i terreni.
DiscoveryAlps Holiday è partner del team di maestri e allenatori di Sky Academy Alagna Monterosa, che garantisce la massima qualità di insegnamento sul campo, di rielaborazione e consolidamento dei risultati raggiunti.

garessio 16 02 2013 skilift

Garessio 2000, a rischio l’apertura degli impianti

di Michela Caré
Giovedì 20 Ottobre 2016

Garessio 2000,  piccola stazione sciistica piemontese sita a 1370 metri d’altezza, in provincia di Cuneo, quest’anno rischierà di non aprire gli impianti di risalita.