Martedì 22 Agosto, 3:47
Utenti online: 205
Folgaria: evoluzione meteo prossime ore
Martedì
Mattina
Temp: 9°C

Vento 1 nodi
Zero termico a 3100 m
Pomeriggio
Temp: 21°C

Vento 3 nodi
Mercoledì Mattina
Temp: 11°C
 
 

Folgaria, Lavarone e Luserna - Alpe Cimbra

carnevale sulla neve
carnevale sulla neve
foto di chiagiu
Situaz. Neve e Impianti
Dal 2 al 18 giugno tutti i weekend, dal 24 giugno al 10 settembre tutti i giorni, il 16 e 17 settembre. Orari: lunedì-venerdì: dalle 9.00 alle 13.15 e dalle 14.30 alle 17.30 (Francolini e Serrada) sabato-domenica: dalle 9.00 alle 17.30 (Francolini e Serr
aggiorn il 30 Giugno 2017

Ultima nevicata:
5 Marzo 2017, 10 cm

L'Alpe Cimbra, comprendente i tre centri di Folgaria, Lavarone e Luserna, e i tre centri del fondo di Passo Coe, Forte Cherle e Millegrobbe, rappresentano l'area sciistica di punta del Trentino sud-orientale, inserita in uno scenario di grande fascino, tra i resti delle fortificazioni della Grande Guerra (1915-18) e delimitato a nord dalla Valsugana, a sud dalla Val di Terragnolo, a ovest dalla Vallagarina - Val d'Adige e a est dall'Altipiano di Asiago e dalla Val d'Astico.
A testimonianza della Grande Guerra vi sono le fortificazioni austro-ungariche, le cosiddette "Fortezze dell’Imperatore", Forte Gschwendt-Belvedere, Forte Cima Vezzena, Forte Busa Verle, Forte Lusèrn, Forte Chele, Forte Sommo Alto, Forte Dosso delle Somme.  I forti sono dislocati lungo una linea di 30 km tra cima Vezzena e i rilievi di Serrada e collegati l'un l'altro da ex strade militari, ridotte e trincee.
Per lo sci l'area propone il carosello Alpe Cimbra Folgaria-Lavarone: con 104 Km di piste ben servite.   Tre sono i centri di fondo: Passo Coe a 1610 m. di altitudine con 35 km. di piste (che ha ospitato la World Master Cup 97), Forte Cherle a 1400 m. e lunga 14 km e Millegrobbe a 1400m. con 100 Km di piste.


approfondisci
family - famiglia sulla neve all'Alpe Cimbra

Alpe Cimbra: 104 km di skiarea per tutta la famiglia

Mercoledì 18 Novembre 2015

Le montagne dell’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusèrn sono indimenticabili per i suoi 104 km di piste per lo sci alpino e 100 km per lo sci nordico, tra ampi panorami che abbracciano con un solo sguardo le cime dell’intero arco alpino. Dolci sciate tra i boschi per gli amanti dello slow ski, scorgendo animali o romantiche baite, o affrontare pendii più tecnici per gli sciatori esperti

alpecimbra

Alpe Cimbra, la perla dei baby park e dei family hotels

di Michela Caré
Giovedì 12 Novembre 2015

Folgaria è tra le stazioni sciistiche che presenta le migliori proposte per famiglie a cominciare dai Baby Park, dalla presenza di scuole di sci sempre alla ricerca di nuove metodologie di insegnamento, fino alla costante presenza di animatori professionisti.

Forcella Bombasel sullo sfondo il castel omonimo

Alpe Cermis, nuova pista Busabella

di Michela Caré
Mercoledì 9 Agosto

Per la prossima stagione invernale all'Alpe di Cermis, Val di Fiemme, sarà pronta la nuova pista Busabella adatta gli sciatori meno esperti.

prada

Si lavora per la riapertura degli impianti di risalita Prada Costabella

di Michela Caré
Martedì 8 Agosto

Dopo quattro anni di chiusura, potrebbero riaprire gli impianti di risalita Prada Costabella.  Lo scorso 31 luglio sono stati depositati dalla Funivia di Malcesine Monte Baldo i progetti per ottenere la concessione per i lavori che avrebbero una durata di 5 mesi per un costo di 3,6 milioni di euro ed una gestione trentennale.

Un misterioso offerente italiano si aggiudica l'asta per Funivie Folgarida Marilleva

Va a una cordata trentina la seconda asta per Funivie Folgarida Marilleva

di Redazione Turismo
Giovedì 3 Agosto

La settimana scorsa avevamo scritto che un non meglio identificato consorzio si era aggiudicato l’asta per la gestione delle Funivie Folgarida Marilleva e che oggi ci sarebbe stata la seconda asta, nella quale la nuova offerta avrebbe dovuto essere superiore di almeno il 10% dei 27 milioni e 980 mila euro con cui era stata vinta la prima.

malghette

Folgarida, nuova seggiovia Malghette

di Michela Caré
Giovedì 13 Luglio 2017

Per la stagione invernale 2017/2018 a  Folgarida  entrerà in funzione la nuova seggiovia quadriposto Malghette ad agganciamento automatico con la quale si raggiungerà più velocemente il Monte Vigo a 2179 metri di altezza.

dario maestranzi

Si lavora sul progetto della funivia di collegamento Trento - Monte Bondone. Intervista al Consigliere Dario Maestranzi

di Michela Caré
Giovedì 11 Maggio 2017

Una funivia che collega Trento al Monte Bondone. Una funivia che collega la città alla montagna. Un progetto di cui se ne parla tanto tempo, un’infinità,  da circa80 anni, e che forse adesso potrebbe diventare realtà.  Il primo a crederci è Dario Maestranzi, Consigliere comunale di Trento con delega allo sviluppo economico del Monte Bondone, che ha illustrato a Neveitalia la situazione attuale.

Settimana bianca a marzo? Offerta hotel + skipass: 5 notti da 109 € a persona!

Settimana bianca a marzo? Offerta hotel + skipass: 5 notti da 109 € a persona!

di Rino Galeno
Martedì 28 Febbraio 2017

Continuano fino al 31 marzo le settimane bianche low cost sull’Altopiano del Tesino, nel sud est del Trentino.  
La super promozione, riproposta per la stagione invernale 2016-2017 dagli operatori turistici della zona in collaborazione con le Funivie Lagorai e l’APT Valsugana dopo il successo delle passate edizioni, è la soluzione ideale per chi vuole trascorrere una vacanza sulla neve senza spendere molto.

San Martino di Castrozza

Con #oltrelosci la vacanza al cospetto delle Pale diventa esperienza indimenticabile

Lunedì 27 Febbraio 2017

Vivere le Dolomiti tra sport e tradizione, vivere la natura incontaminata nel Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino, vivere esperienze indimenticabili adatte a tutti, questa l'essenza di #OltreLoSci: un ricco programma settimanale per integrare la vacanza sugli sci.

A spasso con le racchette da neve per i boschi del Vanoi tra natura e antichi sapori

A spasso con le racchette da neve per i boschi del Vanoi tra natura e antichi sapori

Lunedì 13 Febbraio 2017

Scoprire la Valle del Vanoi camminando con le racchette da neve (comunemente dette anche ciaspole o craspe) e assaporando i prodotti tipici del territorio, un sogno che si concretizza dall’ 11 al 12 marzo con la CraspaMagna Dolomitica una due giorni interamente dedicata alle escursioni nei luoghi più affascinati e incontaminati di questa fantastica vallata trentina.