Domenica 22 Ottobre, 14:02
Utenti online: 1267
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Fisi Pentaphoto

La Thuile sede di recuperi di gare cancellate di Coppa del Mondo sia maschile che femminile

La Thuile sede di recuperi di gare cancellate di Coppa del Mondo sia maschile che femminile

E’ stata accolta all’unanimità dal congresso FIS di Zurigo la proposta di candidatura di La Thuile come eventuale sede di recupero delle gare, sia maschili sia femminili, cancellate per mancanza di neve o per il maltempo.

La proposta prevede di tenere la pista Franco Berthod 3 di La Thuile sempre pronta e in condizioni ottimali per le gare, in particolar modo nella prima parte della stagione, quando le condizioni climatiche sono le più difficili. Nessuna nazione aveva mai avanzato una proposta simile, che è stata accolta con grande favore da tutte le nazioni e dai tecnici Fis. La località valdostana, sede di tre bellissime gare veloci di Coppa del Mondo femminile nel 2016 (nella foto Nadia Fanchini e Daniela Merighetti prima e terza nella seconda discesa) diventa così la prima scelta per i recuperi.

"La Thuile ha esperienza di Coppa Europa maschile e di Coppa del Mondo femminile - ha spiegato Massimo Rinaldi, direttore sportivo dello sci alpino azzurro, come si legge su fisi.org - e la Berthod 3 vanta un dislivello di 800 metri, quindi può ospitare ogni tipo di competizione, dalla discesa maschile allo slalom femminile. Sono condizioni che la rendono una soluzione ottimale per tutti, perché in caso di cancellazione di gare sapranno già dove andare".

Altra decisione importante presa dal congresso è che Lenzerheide dopo sette anni tornerà a ospitare nel 2021 le finali di Coppa del Mondo dato che, come riporta skionline.ch, ha battuto per 11 voti a 3 l'altra candidata, la bulgara Bansko.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA