Giovedì 29 Settembre, 8:40
Utenti online: 1104
Dobbiaco: evoluzione meteo prossime ore
Sereno
Giovedì
Pomeriggio
Temp: 22°C
Sereno
Vento 2 nodi
Zero termico a 3900 m
Sera
Temp: 16°C
Poco nuvoloso
Vento 2 nodi
Venerdì Mattina
Temp: 7°C
Nuvoloso
 
 

Alta Pusteria, Sesto Pusteria, San Candido, Dobbiaco

Sesto - Alta Pusteria
Sesto - Alta Pusteria
foto di Dolomiti Superski
Situaz. Neve e Impianti
84% IMPIANTI APERTI
aggiorn il 29 Marzo 2016

Ultima nevicata:
16 Marzo 2016, 10 cm

La soleggiata Val Pusterìa, dominata dalle dolomiti di Braies e di Sesto, si estende dalla Valle Isarco al Tirolo orientale ed è formata dai suggestivi paesi di Sesto Pusteria, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies.  Le tre cime di Lavaredo, l'Hochgal e il Plan de Corones costituiscono lo sfondo della regione.
Sono disponibili diversi caroselli sciistici, a Sesto Pusteria si può praticare lo sci da discesa sugli impianti di Monte Elmo e su quelli di Croda Rossa che da giugno 2008 fanno parte dello stesso comprensorio sciistico con un comprensorio di circa 30 chilometri di piste disponibili; a San Candido, invece, si scia sui pendii del Monte Baranci, con 10 chilometri di tracciati. Le altre località dispongono di piccoli comprensori dedicati ai principianti. In Alta Pusteria, però, domina lo sci di fondo, con oltre 100 chilometri di tracciati per ogni tipo di sciatore. La Pista del Sole, di 16 chilometri, permette di conoscere l'intera vallata; La storica Dobbiaco - Cortina, di 42 chilometri; la pista delle Valli di Braies, la più impegnativa, è lunga circa 8 chilometri.


approfondisci
Sextner Dolomiten diventa 'Tre Cime SpA' e punta all'espanzione verso il Comelico e l'Austria

Sextner Dolomiten diventa "Tre Cime SpA" e punta all'espanzione verso il Comelico e l'Austria

di Rino Galeno
Giovedì 5 Maggio 2016

Il soci proprietari di Sextner Dolomiten SpA non si fermano e, dopo gli investimenti degli ultimi anni che hanno consentito il collegamento tra Monte Elmo e Croda Rossa, rilanciano ancora la società impiantistica della Val Pusteria.  La società presieduta da Franz Senfter punta ad espandere il carosello sciistico verso il Comelico e l'Austria, con l'obiettivo di raggiungere i 140 Km di piste.

La svedese Charlotta Safvenberg vince lo slalom di Coppa in tre manche di San Candido
Speciale Femminile San Candido 2015

La svedese Charlotta Såfvenberg vince lo slalom di Coppa Europa in tre manche di San Candido

di Max Valle
Giovedì 5 Febbraio 2015

Nello slalom di San Candido secondo successo in Coppa Europa in carriera per la svedese Charlotta Såfvenberg a distanza di due anni da quello di Schruns del 19 gennaio 2013 sempre tra le porte strette.

L'austriaca Ricarda Haaser vince il gigante di Coppa Europa di San Candido, 8a Sabrina Fanchini, 9a Valentina Cillara Rossi
Gigante Femminile San Candido 2015

L'austriaca Ricarda Haaser vince il gigante di Coppa Europa di San Candido, 8a Sabrina Fanchini, 9a Valentina Cillara Rossi

di Max Valle
Mercoledì 4 Febbraio 2015

Terza vittoria in carriera e in stagione tra le porte larghe dopo le due di Zinal per l'austriaca Ricarda Haaser che si è imposta nel gigante di San Candido.

Marit Bjørgen incrementa ancora ed è ad un passo dal Tour de Ski
Pursuit Femminile Toblach 2015

Marit Bjørgen incrementa ancora ed è ad un passo dal Tour de Ski

di Jacopo Barbieri
Giovedì 8 Gennaio 2015

Nonostante l’ampio margine con il quale partiva, Marit Bjørgen guadagna ancora su tutte le avversarie e stravince anche l’inseguimento di Dobbiaco. 

Petter Northug si aggiudica l’inseguimento di Dobbiaco. È lotta a quattro per il Tour de Ski
Pursuit Maschile Toblach 2015

Petter Northug si aggiudica l’inseguimento di Dobbiaco. È lotta a quattro per il Tour de Ski

di Jacopo Barbieri
Giovedì 8 Gennaio 2015

Petter Northug regola in volata Calle Halfvarsson, Martin Johnsrud Sundby ed Evgeniy Belov e si aggiudica l’inseguimento di Dobbiaco, quinta tappa del Tour de Ski.

Collegamento Monte Elmo - Croda Rossa, ripartono i lavori

Il 29 novembre si inaugura il collegamento Monte Elmo - Croda Rossa

Giovedì 27 Novembre 2014

Il tanto atteso collegamento sciistico Monte Elmo-Croda Rossa in Alta Pusteria è finalmente diventato realtà e sabato 29 novembre verrà ufficialmente inaugurato con un grande ski-opening presso la stazione a valle Versciaco/Monte Elmo, dal primo pomeriggio fino a tarda notte.

 

Da oggi è aperto il ghiacciaio della Val Senales per gli allenamenti delle squadre agonistiche

Da oggi è aperto il ghiacciaio della Val Senales per gli allenamenti delle squadre agonistiche

di Rino Galeno
Venerdì 2 Settembre

Dal 2 Settembre le squadre agonistiche possono tornare ad allenarsi sul ghiacciaio della Val Senales, grazie all'apertura mattutina della Skiarea della Val Venosta. Per i primi 7 ski-team è entrata in funzione la seggiovia Grawand. “Il nostro intenso lavoro ha dato i frutti sperati e cominciamo la nuova stagione così presto come mai successo prima, in modo tale da offrire agli atleti degli sci club la possibilità di allenarsi” dichiarano Elmar Pichler Rolle e Christoph Hofer direttore e direttore tecnico delle Funivie Ghiacciai Val Senales. Lo scorso inverno sono stati depositati in ghiacciaio accumuli di neve che sono tornati utili per la riapertura

valsenales febbario 2012

Val Senales, bloccati i lavori per la costruzione della nuova pista di collegamento con Lazaun

di Michela Caré
Martedì 30 Agosto

Sono stati fermati i lavori intrapresi da Funivie Ghiacciai Val Senales per la realizzazione di una nuova pista da Teufelsegg fino a valle a causa di una protesta da parte dell’Alpenverein e la Federazione protezionisti sudtirolesi.

gran paradiso piz sella val gardena

Selva di Val Gardena, nuova seggiovia Gran Paradiso con sedili riscaldati

di Michela Caré
Giovedì 28 Luglio 2016

Per la prossima stagione invernale, Selva di Val Gardena presenterà come novità la seggiovia Gran Paradiso a 8 posti  con sedili riscaldati, la prima in Italia, in sostituzione della vecchia sciovia.

belvedere

Plan de Corones, nuova pista Hinterberg e restyling della seggiovia Plateau

di Michela Caré
Giovedì 14 Luglio 2016

Il Plan de Corones si prepara alla prossima stagione invernale con due novità: la pista Hinterberg e il restyling della seggiovia Plateau. La pista sarà blu, di livello facile, lunga 2,9 km per un dislivello di 775 mt. Partirà dalla cima del “panettone” e scenderà sul lato destro (guardando verso valle) della stazione a monte della cabinovia Belvedere realizzata lo scorso anno.