Domenica 25 Giugno, 12:20
Utenti online: 1305
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Screenshot video Neveitalia

Verena Stuffer e Peter Fill campioni italiani di discesa

Celebrazioni Fisi stagione 2016-2017 - Intervista a Peter Fill

Vanno a Peter Fill e a Verena Stuffer gli ultimi titoli italiani del 2017, quelli delle discese, disputate entrambe in due manche a Bardonecchia a causa del percorso accorciato perché non c'è stato il tempo materiale per allestire le protezioni di sicurezza lungo gli ultimi 300 metri di pista.

Ieri si era disputata la prima manche della gara femminile e oggi nella seconda la 32enne gardenese ha sorpassato Sofia Goggia, che ieri la precedeva di 5 centesimi, battendola per 25 centesimi, per Verena è il secondo titolo italiano in discesa dopo quello del 2014, a questi c’è da aggiungere quello in superG nel 2013. La 24enne bergamasca è invece ancora a secco ed è seconda come un anno fa quando si impose Elena Fanchini, che non ha potuto difendere il suo titolo. Terzo posto ma a ben 1”57 per la livignasca Jole Galli, da anni attesa a grandi livelli, quarta Nicole Delago che vince il titolo giovani.

Fill invece è al nono titolo italiano in carriera ma solo al secondo in discesa e anche lui, come la sua corregionale, l’aveva vinto nel 2014. Oggi ha dominato fin dalla prima manche e ha preceduto di 1”05 al termine della seconda Guglielmo Bosca, secondo nella classifica tricolore alle spalle dello svizzero Ramon Zürcher e al terzo piazzamento sul podio in questi assoluti dopo l’oro in combinata e l’argento in superG, la famiglia Bosca si porta a casa cinque medaglie dato che il fratello maggiore Giulio è stato oro in gigante e bronzo in combinata. Terzo a 1”10 Dominik Paris, Nicolò Molteni, ottavo, vince il titolo giovani.

Twitter: @aquila1968

ę RIPRODUZIONE RISERVATA