Venerdì 31 Ottobre, 10:47
Utenti online: 1023
Massimiliano Ambesi
Massimiliano Ambesi
Giornalista e commentatore di sport invernali

foto di Getty Images

Aria di "rinnovamento" nel movimento juniores italiano

Foto di Redazione

Il movimento juniores italiano sta vivendo un momento di forte fibrillazione che sta coinvolgendo in particolare i settori danza e coppie di artistico, usciti in buona parte rivoluzionati nell'ultimo periodo.

I due volte campioni nazionali juniores di danza Sofia Sforza/Francesco Fioretti (nella foto) hanno deciso di dividere le rispettive strade. Al momento, non sono note le motivazioni della separazione del binomio di stanza a Zanica, ma di certo potrebbe avere avuto un peso il risultato ottenuto nella tappa di Grand Prix junior disputata a Città del Messico. Nell'occasione, infatti, non è stato il quarto posto finale a destare perplessità, quanto l'enorme distacco in termini di punti rispetto ad avversari con cui nella passata stagione avevano lottato quasi ad armi pari.

Nel contempo, sempre da Zanica, giunge la notizia di un'altra dolorosa divisione, ma nel settore coppie di artistico. Come si mormorava da qualche giorno, i giovanissimi e promettenti Giulia Foresti/Leo Luca Sforza hanno interrotto la loro partnership. Anche in questo caso, non si conoscono ancora le cause della separazione dei due volte campioni nazionali juniores, che, poco più di due settimane or sono, avevano chiuso in ottava posizione la tappa di Grand Prix junior disputata a Kosice venendo a sorpresa nettamente battuti dai più navigati connazionali Giulia Cernuschi/Filippo Ambrosini.

A margine, non si può dimenticare come gli atleti di Zanica stiano vivendo un momento piuttosto complicato per via dell'impossibilità di utilizzare la pista e il conseguente temporaneo trasferimento nella vicina Bergamo o a Sesto.

Da quanto si è appreso da voci di corridoio, sarebbe in cantiere la nascita di una nuova coppia di danza formata dai fratelli Sforza. Analizzando con attenzione la situazione, l'idea appare tutt'altro che malvagia. Infatti, Leo Luca Sforza in base ai regolamenti ISU risulta più giovane di due anni rispetto alla sorella che, invece, compirà il diciannovesimo anno di età nel luglio del 2014. Per questo motivo, la neonata coppia di danza potrebbe gareggiare in categoria juniores anche nella stagione 2014-2015.

Pare che all'orizzonte ci siano novità importanti anche sul fronte coppie di artistico. Si parla con insistenza di una possibile prova tra la quattordicenne Giulia Foresti e il ventitreenne Luca Demattè, che negli ultimi mesi aveva pattinato insieme a Kristina Bustamante. Tuttavia, se l'idea andasse in porto, la nuova coppia, per via della differenza di età, non potrebbe prendere parte ad alcuna competizione internazionale nella stagione in corso, salvo deroghe ad hoc che, in genere vengono comunque assegnate senza porre problemi. Infatti, Foresti non risulta ancora eleggibile per le gare senior, mentre Demattè è troppo anziano per la categoria juniores, situazione analoga a quella vissuta dalla promettente coppia tedesca Prölls/Blommaert, quarta classificata nel recente Nebelhorn Trophy. Va da sè che l'eventuale partnership rappresenterebbe un progetto a lungo termine e quindi verosimilmente il problema non si porrebbe neanche. A tal proposito, va ricordato che Luca Demattè, atleta cesciuto agonisticamente a Cavalese e poi trasferitosi a Sesto San Giovanni, vanta un decimo posto nei Campionati mondiali juniores (2011) e due partecipazioni nei Campionati europei.

Ricapitoldando la situazione, la squadra italiana perderà una delle tre coppie juniores di artistico, mentre il quadro appare più desolante nella danza in quanto tre delle prime quattro coppie classificate negli ultimi Campionati nazionali juniores non potranno più difendere i colori azzurri nella stagione in corso. Infatti, alla separazione di Sforza/Fioretti va aggiunta quella più datata di Fabbri/Busi, nonchè la scelta di Moscheni/Lukacs di gareggiare per l'Ungheria. Tradotto significa che nel breve periodo si potrà contare in categoria juniores sui soli Sara Ghislandi/Giona Terzo Ortenzi, mentre in categoria senior rimarranno a disposizione Anna Cappellini/Luca Lanotte, Charlene Guignard/Marco Fabbri, Lorenza Alessandrini/Simone Vaturi e Federica Bernardi/Christopher Mior.

 

 

Guida Materiali

Località sciistiche

  • Dolomiti e calcari di Nordest
    di Dolomiti e calcari di Nordest
    Prezzo: 12.10 €
    Dolomiti e calcari di Nordest
  • mappe
    Una mappa interattiva di tutte le località sciistiche delle alpi
    Naviga tra le località
  • Video e neve - videoreportage dalle località sciistiche
  • benessere montagna
    Speciale SPA & Beauty: i trattamenti e le strutture selezionate per ritrovare l'armonia con il mondo
    Benessere Montagna
  • vacanze ecosostenibili
    Speciale neve e ambiente: quando la settimana bianca si fa verde
    Vacanze ecosostenibili

Winter Sport News