Sabato 30 Agosto, 20:15
Utenti online: 626
Federico Casnati
Federico Casnati

foto di Gore by Jochim Thorsten

Gore, una azienda all'avanguardia. Visita agli stabilimenti di Miesbach (GER)

gore blogger summit 2011 001 lowres

La redazione di Neveitalia è stata invitata presso il quartier generale Gore, a Miesbach, nei dintorni di Monaco di Baviera come unica rappresentante per l'Italia in un incontro con stampa e blogger di tutta Europa, nel quale è stato presentato ufficialmente il nuovo laminato Gore Active Shell (presentato in anteprima da Neveitalia già in primavera) e illustrato il funzionamento dell'azienda.

La struttura bavarese non produce direttamente il Gore tex, o meglio, lo produce solo a fine dei test interni: è qui infatti che un prodotto riceve l'ok definitivo per la produzione.
L'edificio, che dall'esterno è una anonima fabbrica, all'interno è molto accogliente, ristrutturato molto recentemente presenta una sala accoglienza tecnologica con iPad messi ovunque per leggere le ultime esperienze e attività supportate da Gore in giro per il mondo. Il tutto circondato da un look di vetro e legno, molto luminoso.Ma non è l'apparenza che ci interessa quanto la sostanza.

Veniamo inviati nell'area test dei prodotti, che si divide in due sezioni, e spronati a fotografare ogni cosa e fare qualsiasi domanda. Un bell'inizio, sintomo di trasparenza e di convinzione nei propri prodotti.
Come sapete Gore è un produttore che fornisce i laminati a terze parti che realizzano il capo finito, ma produce anche in proprio con due marchi: Gore Running e Gore Bike.
L'area test si divide quindi in test del laminato per verificarne la resistenza in una trentina di differenti test e in test del prodotto finito (con i capi definitivi inviati dalle aziende partner) per verificare la resistenza di cuciture, zip e saldature.

LaboratorioLa prima parte del test è di vitale importanza. Il Gore-tex è infatti una membrana bianca molto impermeabile ma anche molto traspirante (è porosa, ha dei buchi che sono migliaia di volte più piccoli delle gocce e centinaia di volte più larghi del vapore, permettendo l'uscita dello stesso). Tuttavia la membrana non è resistentissima e quindi deve essere inserita tra due tessuti: uno esterno e uno interno.
Gore produce circa il 90% del tessuto finito per i produttori (attualmente sono 42 le case nel campo dell'abbigliamento e calzature ad utilizzarlo), realizzando quindi non solo la membrana Gore-tex ma anche la parte esterna e interna del materiale.
Questo comporta la necessità di testare ogni volta che il prodotto abbia le caratteristiche necessarie per apporgli il marchio Gore.

Test PressioneTra i test del laboratorio che ci sono stati mostrati è molto interessante verificare la tenuta alla pressione del tessuto: viene infatti tenuto compresso con getti d'acqua superiori a 1 Bar (centinaia di chilogrammi per centimetro quadrato) e il tessuto non si rompe. Ma abbiamo provato a bucarlo con un ago e se dal singolo buco fuoriusciva l'acqua, la cosa eccellente è che il buco, nonostante la pressione, non si estendeva!

 



Gli altri test riguardano la densità delle trame del tessuto, verificate con un contatore elettronico che conta quanti singoli fili ci sono nel tessuto; la resistenza del colore a esposizione solare, lavaggi e intemperie; la resistenza a stress con un macchinario che simula centinaia di movimenti al minuto; il test della traspirabilità e il test dell'impermeabilità, quello che vedete nella foto qui a lato, che ben fa capire già ad una prima occhiata la differenza tra impermeabilità (come si vede nella foto) e semplice idrorepellenza (che fa scivolare via l'acqua ma lentamente si bagna).

 

Test lavaggioUn ennesimo test che ci ha particolarmente impressionato è quello del lavaggio. Gore esige che i materiali siano impermeabili non solo al momento della vendita ma anche dopo centinaia di lavaggi. Viene infatti simulato in una particolare lavatrice (con delle pale all'interno per simulare lo sfregamento dovuto all'uso del prodotto, come vedete qui a fianco) vengono lavati i capi per 24 ore di seguito e poi analizzati e poi rilavati.E così per decine di volte. Questo simula quindi moltissimi lavaggi e successivamente viene analizzato il capo (che nel frattempo si è ridotto a brandelli grazie alle pale controrotanti all'interno della lavatrice) che deve presentare gli stessi risultati di impermeabilità e traspirabilità.


GaranziaNella prosecuzione del test si è poi avuto modo di verificare cosa significa lo slogan "Guaranteed to keep you dry" scritto su ogni prodotto venduto. Ossia, vi garantiamo di tenervi asciutti. Con mio grande stupore non è uno slogan, ma una promessa vera, con tanto di possibilità di restituire il prodotto anche dopo dieci anni, se conservato bene e non lacerato, nel caso si dimostri permeabile. 



Ma di questo ne parliamo nella seconda parte dell'articolo.

GORE   Gore, una azienda all'avanguardia. (2° parte)
Continua il resoconto del nostro viaggio all'interno dei laboratori Gore a Miesbach in Germania sulle alpi bavaresi, alla scoperta dei segreti e le tecnologie ...
>> Leggi

Winter Sport News

Località sciistiche

  • Sciare d'estate
    Tutte le informazioni aggiornate - le aperture dei ghiacciai estivi alpini
    Sci Estivo
  • sud america
    La neve in Estate si chiama Sciare in Sud America
    Sciare in Sud America
  • Sciare in Nuova Zelanda
    Piste innevate solitarie e intorno l'oceano: il sogno dello sci estivo agli antipodi
    Sciare in Nuova Zelanda
  • hotel sulla neve
    Gli hotel sulla neve selezionati e le offerte last minute
    Hotel e Vacanze
  • appartamenti
    Una vacanza in appartamento, offerte aggiornate ogni giorno
    Appartamenti
  • case
    Acquistare una casa o un appartamento in montagna è per tutta la vita!
    Case in vendita
  • L'ultimo danzatore di montagna
    di Chuck Kinder
    L'ultimo danzatore di montagna
  • mappe
    Una mappa interattiva di tutte le località sciistiche delle alpi
    Naviga tra le località
  • Video e neve - videoreportage dalle località sciistiche
  • benessere montagna
    Speciale SPA & Beauty: i trattamenti e le strutture selezionate per ritrovare l'armonia con il mondo
    Benessere Montagna
  • Cannoni e tecniche di innevamento artificiale
  • gomme da neve
    Una guida per scegliere in sicurezza. Pneumatici invernali e alternative.
    Gomme da neve
  • vacanze ecosostenibili
    Speciale neve e ambiente: quando la settimana bianca si fa verde
    Vacanze ecosostenibili

Guida Materiali