Domenica 16 Dicembre, 4:07
Utenti online: 378
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Ryoyu Kobayashi ancora imprendibile, Forfang riporta la Norvegia alla vittoria

Ryoyu Kobayashi ancora imprendibile, Forfang riporta la Norvegia alla vittoria

Questo fine settimana la Coppa del Mondo ha fatto tappa a Nizhny Tagil (Rus), dove si sono disputate due gare individuali.

Nella prima, disputata sabato pomeriggio, la Norvegia ha conquistato la prima vittoria stagionale grazie a Johann Andre Forfang, che ha batutto di due decimi Piotr Zyla. Il giovane norvegese, terzo a metà gara dietro al polacco e a Ryoyu Kobayashi, nel secondo salto è atterrato a 129 m ed è stato aiutato dalla compensazione. Zyla si è spinto due metri più in là ma si è dovuto accontentare della piazza d’onore, davanti al nipponico, che non ha saputo difendere il vantaggio guadagnato nella prima serie.

Sono finiti appena fuori dal podio un ottimo Stephan Leyhe 4°, Stefan Kraft 5°. Alle loro spalle hanno chiuso Robert Johansson 6° e Kamil Stoch 7°, entrambi in rimonta nella seconda serie. Non ha centrato la zona punti l’unico azzurro in gara, Alex Insam, che non ha saputo sfruttare condizioni ventose particolarmente favorevoli, chiudendo 38°. Sono stati eliminati dopo il primo salto anche nomi illustri come Markus Eisenbichler 32°, Anders Fannemel 32°, Richard Freitag 40° e Daniel Andre Tande 46°.

Ryoyu Kobayashi si è riscattato in gara 2, ottenendo la terza vittoria e il quinto podio in stagione e salendo a 420 punti nella classifica di Coppa del Mondo. Il nipponico si è imposto in entrambe le serie, rifilando 14 punti di distacco a Johann Andre Forfang, che ha dimostrato ancora una volta di trovarsi a suo agio sul trampolino russo. La lotta per l’ultimo gradino del podio si è giocata in casa polacca e ha visto prevalere Piotr Zyla, 10° a metà gara, su Kamil Stoch, ancora una volta a bocca asciutta. Alle spalle dei due polacchi si è attestato Karl Geiger 5°, appena davanti a un ottimo Anti Aalto, che in questa stagione sta lentamente riportando al vertice la squadra finlandese. Sono entrati nella top 10 anche Anders Fannemel 7°, Evgeniy Klimov 8°, Robert Johansson 9° e Markus Eisenbichler 10°.

Per la seconda volta in stagione su tre gare disputate Alex Insam è entrato in zona punti, classificandosi 27°.

La prossima settimana la Coppa del Mondo farà tappa a Titisee-Neustadt in Germania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Large Hill Maschile Night competition Nizhny Tagil (RUS)
Large Hill Maschile Night competition Nizhny Tagil (RUS)
Neveitalia Sport DB
Statistiche scinordico
NOR

Nation: NOR
Status: ACT
POL

Nation: POL
Status: ACT