Venerdì 18 Ottobre, 20:24
Utenti online: 32
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di pg fb Marta Bassino fan club

Marta Bassino fa festa con i suoi tifosi: "Pronta a crescere ancora nella prossima stagione"

Marta Bassino fa festa con i suoi tifosi: 'Pronta a crescere ancora nella prossima stagione'

La 23enne piemontese al lavoro a Limone Piemonte, prima dell'annuale ritrovo con centinaia di iscritti ad un fan club sempre molto attivo. Non manca la fiducia per il salto di qualità nel 2019/2020...

Non è stata una stagione semplicissima per Marta Bassino, quella appena conclusasi, almeno considerando le enormi aspettative che circondano la 23enne gigantista piemontese.

Un solo podio in Coppa del Mondo, con il 3° posto ottenuto a Kronplatz, la nona piazza finale nella classifica di gigante e due 13esimi posti ai campionati del mondo di Are, nella sua specialità preferita e in combinata. Attenzione però, perchè pensando già all'apertura della stagione 2019/2020 a Solden, il prossimo 26 ottobre, Marta partirà quasi certamente nel primo sottogruppo di merito (è attualmente ottava in WCSL, ma il grave infortunio occorso a Mowinckel alle finali di Soldeu dovrebbe impedire alla norvegese di esserci per l'esordio). Un aspetto chiave per tornare stabilmente tra le top 5 di una specialità che, in particolare nell'ultima annata, si è elevata a livelli altissimi e ha visto Bassino dover sempre inseguire, partendo quasi sempre nel secondo sottogruppo.

Lo scorso week-end è stato quello della grande festa di fine stagione, organizzata dal Marta Bassino fan club, davvero molto attivo nel panorama del circo bianco: dopo qualche giorno di allenamento a Limone Piemonte, in seguito alla sessione di velocità effettuata a La Thuile con le compagne di nazionale nei primi giorni di aprile, “Bax” ha infatti rivestito il ruolo di apripista d'eccezione per la gara sociale che ha aperto la due giorni di celebrazioni per la talentuosa atleta di Borgo San Dalmazzo. Per tutta la giornata di domenica, invece, festa con pranzo a base di polenta e centinaia di tifosi vicini alla propria beniamina. “La stagione non era cominciata benissimo – ha detto Marta – poi ho cominciato a ritrovare le sensazioni giuste e la mia sciata, facendo manches molto buone e ottenendo un podio importante. L'obiettivo ovviamente è quello di migliorarsi in vista della prossima stagione per giocarsela sempre con le migliori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA