Mercoledì 20 Febbraio, 1:46
Utenti online: 385

Simone Moro sfida il Nanga Parbat, vetta ancora inviolata d'inverno

 

6 Dicembre 2015

Finalmente si parte!
#nangaparbat2016 #winterexpedition #firstwinterascent #SimoneTamara
Simone Moro ha tasca un biglietto per Islamabad, partenza 6 dicembre: «L’obiettivo è l’inviolato Nanga Parbat, 8.125 metri, la vetta più ambita dell’Himalaya»

Ha già provato a conquistare questa montagna nel 2012, spazzato via insieme al compagno kazako Denis Urubko da un’interminabile tempesta di neve. Poi ancora nel 2014, al seguito dei polacchi. Sono stati respinti, così come tutti coloro che in trent’anni hanno cercato di scalare d’inverno la “montagna killer” come la chiamano gli occidentali, o “Mangiauomini”, inquietante nomignolo affibbiatole dagli sherpa. Reinhold Messner la definì la “montagna del destino” perché gli strappò il fratello Ghunter. Il Nanga Parbat e il K2 sono gli ultimi due ottomila vergini nella stagione fredda.

Crossing the julian alpsguarda questo video

Crossing the julian alps

Crossing the Julian Alps il documentario realizzato dalla friulana DimitraTheocharis e dall'ex atleta austriaco di combinata nordica Tomaz Druml che racconta la loro impresa. I due ragazzi hanno infatti complet

26 Dicembre 2018
Intervista a simone moroguarda questo video

Intervista a simone moro

http://bit.ly/simoneMoro Aprile 2014, Milano Intervista in occasione dell'inaugurazione dello Store The North Face a Milano

3 Maggio 2014
Intervista a hervé barmasseguarda questo video

Intervista a hervé barmasse

http://bit.ly/Barmasse Aprile 2014, Milano Intervista in occasione dell'inaugurazione dello Store The North Face a Milano

23 Aprile 2014