Venerdì 24 Novembre, 4:36
Utenti online: 348
 
 

Pista THONI Chiesa Valmalenco

di Antonella Ferraris
23 Settembre 2006
Giudizio:
Visite: 9456
 
PERICOLO: PISTA PER VERI PROFESSIONISTI! FATE ATTENZIONE! SI DECLINA OGNI RESPONSABILITA'

Questo è il cartello di Benvenuto che la società degli impianti di Chiesa Valmalenco ha deciso di esporre per intimorire chi si avvicina alla pista Thoni.  Si parte dagli oltre 2330 m di altitudine di Cima Motta, alla sinistra della seggiovia dosso dei Vetti con un breve falsopiano che affianca la stazione di arrivo dell'impianto.
Il paesaggio che si incontra è decisamente affasciante, per chi riesce a goderselo :-)
Si scende attraversando un bosco di larici ed un lago quasi sempre ghiacciato, tra muri abbastanza impegnativi e discese meno ripide.
E' però l'ultimo pezzo della pista ad essere drammaticamente ripido... A mia memoria credo proprio che sia il muro più pendente che abbia mai fatto...  Bisogna però considerare che è abbastanza breve e che quindi anche uno sciatore inesperto può superarlo semplicemente lanciandosi dopo averne superato una parte...  cosa che non si potrebbe assolutamente fare  affrontando per esempio l'ultimo pezzo della Spinale direttissima a Madonna di Campiglio, meno pendente ma decisamente più lungo.
Inoltre la spinale direttissima non dà mai tregua alle gambe per tutti i suoi 600 metri di dislivello mentre la Thoeni (a parte il muro finale) non è altro che una tranquilla e divertente serie di cambiamenti di pendenza alternati a tratti scorrevoli.


Difficoltà: Pista NERA, Difficile
Quota di partenza: 2336 m
Quota di arrivo: 1918 m





Torna alle Piste, Valmalenco