Mercoledì 22 Novembre, 10:25
Utenti online: 1154
 
 

Prali Val Germanasca

Situato a pochi chilometri da Pinerolo, in Val Germanasca e nel cuore valdese delle Alpi Cozie, Prali è adagiato in un'ampia conca su cui scorre il torrente d'Envie e ai piedi delle vette delle Alpi Cozie, che lo dividono dal Parco Regionale francese del Queyras.
Il suo comprensorio sciistico offre 7 impianti di risalita e 25 Km di piste da discesa, due tracciati per lo sci di fondo, molte opportunità di sci fuoripista, la possibilità di praticare lo sled dog (cani da slitta), escursioni a piedi o con le racchette da neve, pattinaggio artistico e ice-climbing.

La sua pista migliore, la "Gigante", è sede di alcuni allenamenti della squadra nazionale di sci alpino.
Per amanti dello sci di fondo, il comprensorio sciistico offre due anelli, uno di 7 Km, che parte da Prali Villa e l’altro di 8 Km, che parte dal versante sinistro della valle.


Prali è anche un rinomato ed accogliente centro di vacanze estive: qui infatti il territorio offre la possibilità di suggestive passeggiate ed escursioni naturalistiche nel vallone delle miniere, nei luoghi del Rimpatrio dei Valdesi e nella conca dei Tredici Laghi, un altopiano dominato dal monte Cournour, alto circa 2868 metri, con i suoi cristallini specchi d'acqua a quote variabili. 

Molto praticate le ascensioni alla Rocca Bianca (2379 m), al Cappello d'Envie (2618 m) e alla Punta Cialancia (2855 m).

Spesso la Val Germanasca viene chiamata Valle Bianca, in riferimento alle due principali ricchezze della valle: la neve ma soprattutto il talco, il famoso "Bianco delle Alpi", conosciuto in tutta Europa già dal 1700, ed ancora oggi estratto e lavorato in uno dei complessi minerari più importanti d’Italia.