Martedì 21 Novembre, 0:01
Utenti online: 1128
 
 

Piancavallo

Piancavallo è una località turistica molto giovane posta a 1260 m. di altitudine; è sita ai piedi del monte Tremol ed è una frazione di Aviano.
Quattordici piste per totali venticinque chilometri di piste da discesa e circa altrettanti dedicati allo sci nordico, consentono di divertirsi lungo i pendii del monte Tremol e del dirimpettaio Monte Sauc.
Dalle montagne pordenonese di Piancavallo la vista spazia dalla laguna veneta al Mare Adriatico. Il contrasto tra neve e mare, unito alla dimensione alpina dei luoghi circostanti, attribuisce un fascino tutto particolare a queste cime innevate.


Le piste da sci di Piancavallo sono comode da raggiungere dal centro della località e possono soddisfare sia gli sciatori alle prime armi che i più esigenti. Le piste principali sono la Salomon, la Nazionale e la Tublat; due piste nere, la Nazionale Alta e la Sauc-Budoia, garantiscono emozioni ai più esperti.  Il sistema di innevamento programmato, il primo in italia ad essere stato istallato, copre la totalità del comprensorio.
Disponibili anche un percorso per snowboard e snow tubing, una pista illuminata di notte ed un palazzetto del ghiaccio.

In loco è ben sviluppato il settore agonistico: storica fucina d’atleti, Piancavallo s’è affermata negli anni come importante sede di gare, anche di Coppa Europa.  Campiscuola e sciovie didattiche permettono un’intensa attività di Scuola sci.
Anche d'estate vengono organizzate diverse manifestazioni, tra cui un Rally Internazionale, manifestazioni folkloristiche e spesso i campionati italiani di pattinaggio artistico su pista.