Sabato 18 Novembre, 22:21
Utenti online: 1768
 
 

Mottarone

Il Mottarone, situato tra il Lago Maggiore ed il Lago d'Orta a 1491 m di altitudine, è considerato uno dei balconi naturali più belli di tutto il Piemonte e non solo.
Sebbene sia tra le cime meno alte della catena alpina, dalla sua vetta tondeggiante, domina sopra un panorama a dir poco unico: dalle Alpi Marittime al massiccio del Monte Rosa, alle imponenti cime elvetiche, passando attraverso la Pianura Padana e la regione dei sette Laghi (Orta, Maggiore, Mergozzo, Biandronno, Varese, Monate, Comabbio)
La stazione sciistica è raggiungibile in auto. Fino al 2015 era attiva la funivia che partiva dalla frazione Carciano di Stresa, e che consentiva di partire con gli sci direttamente dal bordo del lago maggiore.

Il comprensorio offre 21 chilometri di piste da discesa, soprattutto adatte ai principianti. E' presente una pista più tecnica (anche se raramente viene battuta), detta dell'Alpe Corti, che dalla cima del Mottarone si snoda per 2.5 Km fino ad un arrivo panoramico.  Nelle giornate di sole, in primavera e d'estata è disponibile una pista di Bob a rotaia che offre un magnifico panorama a picco sul lago Maggiore.
Il comprensiorio vanta un bacino per l'innevamento programmato in grado di coprire 5 km di piste, che tuttavia viene raramente attivato.

Soprattutto in Estate la montagna del Mottarone è meta di numerosi turisti amanti della montagna.  Oltre ai due laghi che la circondano, dai suoi pendii è possibile ammirare diverse meraviglie naturali: dalla Pianura Padana, con la lontana cortina degli Appennini, alle Alpi del Monviso, dal Monte Rosa alla serie dei Mischabel.
Da Stresa è disponibile una funivia (chiusa dal 2015 e in attesa di riattivazione) per arrivare alla stazione intermedia della funivia, l'Alpino , dove è possibile ammirare il giardino botanico "Alpinia", all'interno del quale, in un'area di 12.000 metri quadrati, si trovano piante alpine e attrazioni botaniche di rara bellezza. Dall'Alpino si giunge alla vetta del Mottarone in un paio d'ore di cammino, seguendo la strada asfaltata o seguendo i numerosi sentieri segnalati, in questo caso si seguono percorsi sterrati.
E' anche possibile giungere alla meta partendo da Stresa e percorrendo a piedi l'intero percorso; sono circa 5 ore di cammino, per un tragitto di 14 Km con un dislvello di 1300 m.