Giovedì 23 Novembre, 14:15
Utenti online: 1826
 
 

Brig Belalp

Briga-Glis, con circa 15.000 abitanti e posta a 650 m di altitudine è la città principale dell'Alto Vallese.
Da sempre ideale punto di partenza per le attività mercantili e viaggi, la metropoli vallesana è stata eletta da una giuria internazionale Città alpina dell'anno 2008.   Il titolo è stato aggiudicato non solo per via delle montagne che la sovrastano, bensì anche grazie alla sua fama di punto di interscambio montano.
Con la moderna seggiovia a sei posti si sale sullo Schönbiel e poi proseguendo verso l‘Hohstock a 3112 m, il punto di partenza della discesa offre un‘emozione straordinaria, con visuale su ben 17 Quattromila quali il Cervino, Dom o il Weisshorn.
Dal Rosswald si ammirano scorci spettacolari sulle alpi valesani. Il Rothwald offre affascinanti escursioni nel più alto bosco di larici d'Europa.


Il nome Briga significa "ponte".  I ponti sul Rodano e Saltina consentono già da secoli l‘accesso ai passi del Goms, al resto della Svizzera e soprattutto in direzione Italia. Sul colle del Sempione, alto 2000 metri, Napoleone fece costruire la prima strada attraverso un valico delle Alpi occidentali.