Venerdì 24 Novembre, 10:31
Utenti online: 1877
 
 

Alpe Lusia, Moena, Bellamonte

Posta a cavallo tra la Val di Fassa e la Val di Fiemme, la Skiarea dell'Alpe Lusia ha otto moderni impianti di risalita, che compongono un comprensorio sciistico adatto soprattutto alle famiglie, ma non solo. 

Gli accessi alla ski area sono due: uno a pochi chilometri da Moena, in direzione del Passo S. Pellegrino, l'altro da Bellamonte, salendo da Predazzo.

Il comprensorio è circondato da una splendida cornice naturale composta dalle cime bianche delle Pale di San Martino e dalla Catena del Lagorai.   Numerosi rifugi lungo le piste offrono opportunità di relax al sole tra una sciata e l'altra.


Bellamonte
E' una frazione di Predazzo, è comunemente considerata una delle località più suggestive della Val di Fiemme, grazie alla sua fortunata posizione, con uno dei più bei panorami sul gruppo delle Pale di San Martino e alle vaste praterie che circondano le caratteristiche baite in tronchi scuri e pietre. È detta anche "la Monta del Fieno", è infatti consuetudine ancor oggi per molti valligiani contadini, il taglio dell'erba. Il tempo della fienagione era anticamente una vera e propria vendemmia che portava quassù numerosa gente. Per tutta la durata dello sfalcio (dal 25 luglio al 15 agosto), i prati di Bellamonte si punteggiavano di bianche tende, dove i contadini mangiavano e dormivano. Oggi la località è servita da alberghi e impianti sciistici.

Moena
Moena è una località turistica invernale, nota soprattutto per lo sci di fondo e lo sci da discesa, nonché storico punto di partenza della Marcialonga, la più importante manifestazione fondistica italiana che vede ogni anno la partecipazione di migliaia di sportivi provenienti da tutto il mondo. La zona del Passo di San Pellegrino e del Lusia offre la possibilità di effettuare interesanti percorsi scialpinistici sulle montagne circostanti, dove annualmente a fine inverno si svolge la "Pizolada", una classica del calendario internazionale di sci alpinismo.