Mercoledì 22 Novembre, 8:23
Utenti online: 870
 
 

Alpe di Siusi

L'Alpe di Siusi è un ampio altipiano posto ad una quota media di 1850 m di altitudine che si estende tra la Val Gardena a nord, il massiccio dello Sciliar a sud-est e il Gruppo del Sassolungo a nord-est.
E' possibile arrivare sulle piste dell'Alpe di Siusi sia tramite l'auto, tramite il collegamento con una moderna telecabina da Ortisei, tramite una telecabina che la collega con Castelrotto oppure tramite lo skibus che la collega alle piste del Monte Pana. Gli impianti sono mediamente veloci ed efficienti e i 60 Km di piste per lo sci alpino sono facili o di media difficoltà. Questo rende il comprensorio particolarmente adatto alle famiglie

Alcune delle baite e rifugi sono tra le più caratteristiche delle dolomiti ed è possibile assaggiare formaggi ed altre prelibatezze tipiche altoatesine.
Il King Laurin Snowpark offre adrenalina con jumps, kicks, boxes, walls.
La località è un vero paradiso per i fondisti, con 80 km di piste preparate che si snodano tra la valle assolata con la splendida vista sullo Sciliar, sul Sassopiatto e Sassolungo e i boschi circostanti.


La vacanza estiva nell'area dell'Alpe di Siusi offre Relax e possibilità di praticare diverse attività, tra cui escursioni, ascese alpinistiche, vie di arrampicata, gite in mountainbike, golf, parapendio o equitazione. Chi preferisce il riposo può concedersi una giornata presso un centro benessere o godersi il sole al cospetto di alcune tra le montagne più belle della zona.

Castelrotto, il cui nome deriva da Castellorupto ovvero "castello diroccato", è situato in un magnifico paesaggio tra prati e boschi, affascina sicuramente per la sua storia. Accanto alle tracce di fortificazioni romane, sono infatti da scoprire i castelli medioevali, le dimore e gli antichi manieri del XVII e XVIII secolo. Le tante chiesette, cappelle, torri, masi e crocifissi posti lungo i sentieri conferiscono una nota del tutto particolare alla zona.

Siusi allo Sciliar, nel comune di Castelrotto, è un assolato paese di montagna che sorge ai piedi dell'imponente massiccio dello Sciliar, ad un altitudine di 1.004 m. E' una località turistica ricca di tradizione e il punto di partenza della nuova funivia panoramica diretta all'Alpe di Siusi. Sopra il paese troneggia ancor oggi il Castel Vecchio, la residenza estiva del suo più celebre abitante Oswald von Wolkenstein, grande viaggiatore, spadaccino e menestrello.

Fiè allo Sciliar, si estende su un'area che va dai 315 m ai 2.564 m.s.l.m., ai piedi del quale si trova il suggestivo "Laghetto di Fiè", che invita a nuotare in estate e a pattinare in inverno. Nella sua zona potete visitare il Castello di Presule / Schloss Prösel (in italiano indicato talora come Castel Colonna), già eretto nel 1200 ma che ebbe la sua epoca d'ora ai tempi di Massimiliano I del Sacro Romano Impero, come scritto sopra il portale esterno del castello nel 1517. D'estate, oltre alle visite guidate vi si effettuano numerose manifestazioni.