Sabato 18 Novembre, 20:48
Utenti online: 1815
 
 

Ponte di Legno, Tonale, Presena, Tem¨

Il comprensorio che raggruppa il Passo del Tonale, il ghiacciao Presena, Ponte di Legno e Temù è senza dubbio uno dei più belli della Lombardia, quello con il numero maggiore di piste e con la dotazione di impianti più moderna.
Si scia su oltre 100Km di piste da discesa e circa 50 km di piste da fondo, poste tra 1150 e 3100 m. di altitudine, in uno scenario panoramico esaltante.

La Val Camonica,  che ospita il comprensorio, incuneata fra l’Adamello e l’Ortles-Cevedale, è la più grande valle d’Italia ed è posta al confine tra lombardia e trentino, ospita il Parco Nazionale dello Stelvio e tra il Parco Naturale Adamello Brenta.
Nella valle dei Camuni, oltre allo sci, è possibile praticare numerosi sport e fare passeggiate alla scoperta di numerosi borghi e castelli medioevali. da ricordare il castello di Breno e la famosa rocca su cui è posto.

Degne di nota nella valle sono le Terme di Boario, care ad Alessandro Manzoni e dall'alto valore terapeutico.


Passo del Tonale
Situato al confine tra la Lombardia ed il Trentino Alto Adige, circondato dai gruppi Adamello - Presanella, Ortles Cevedale e Brenta, il Passo del Tonale è un anfiteatro naturale aperto e panoramico che si spiega dai 1884 ai 3100 metri di quota. La località dispone di un ottimo comprensorio turistico e offre una ski area con una rete di oltre 70 km di piste, oltre la metà dei quali sono coperti da una rete di innevamento artificiale.
Da dicembre 2006 si può arrivare sci ai piedi fino alla località di Ponte di Legno e tornare al Tonale con una nuovissima telecabina. La vicinanza con il ghiacciaio Presena rende possibile anche lo sci estivo.
Per gli amanti del fondo, Passo Tonale dispone di 21 Km di piste suddivise su 3 anelli.
In estate diventa un'ottima meta per i turisti che amano la natura in alta quota, offrendo escursioni e passeggiate nel verde ed un meraviglioso spettacolo dal punto di vista panoramico e flora-faunistico.

Ghiacciaio Presena
 Sul ghiacciaio della Presena, è possibile sciare fino all primavera inoltrata.  Il ghiacciaio e' privo di crepacci e riparato dai venti; nella bella stagione il manto nevoso oscilla da 150 a 300 cm.
Le piste gestite dal consorzio Adamello rappresentano da anni la palestra ideale per gli allenamenti delle squadre azzurre e pure di altre nazionalità.  Non è dunque remota la possibilità di incontrare qualche atleta famoso sulla vostra stessa seggiovia.
Sono tre gli impianti che rimangono aperti in estate e che, con il campo scuola, servono le quattro piste del ghiacciaio che va dai 2585 metri del Passo Paradiso ai 3000 metri di Cima Presena.
Ponte di legno
Ponte di Legno è un grazioso paese che ha saputo mantenere intatto il suo fascino di borgo antico integrandosi alle esigenze del turismo moderno.
Da dicembre 2005 è collegata sci ai piedi con Temù grazie alle quattro nuove seggiovie e da Dicembre 2006 è collegata con il Passo del Tonale da una nuova telecabina.
La località offre 14 km di piste da discesa e 21 km di piste di fondo. Tutte le piste a Ponte di Legno usufruiscono di innevamento artificiale.
D'estate offre la possibilità di effettuare magnifiche escursioni nel Gruppo Adamello Presanella, di giocare a golf nella Valbione, gite in mountain bike ed escursioni a cavallo. Inoltre è possibile praticare sci d’alpinismo, pattinaggio, slittino, utilizzare motoslitte e avvicinarsi alla disciplina dello sleddog.

Temù è un piccolo paesino dell'Alta Val Camonica posto a 1150 metri di altitudine.
Dalla stagione 2005/2006 è possibile sciare tra i 1120 e i 1900 metri su 8 bellissime piste immerse nei boschi e coperte da innevamento artificiale. La stazione è collegata sci ai piedi con Ponte di Legno.
Le piste da fondo non si trovano solo a Ponte di Legno e al Tonale, ma anche nei dintorni; fra le altre ricordiamo l'anello di 10 km di Vezza d'Oglio-Temù.
Molti sono gli itinerari di sci alpinismo nei dintorni di Ponte di Legno: fra i più interessanti la salita sull'Adamello attraverso la vedretta del Mandrone e il Pian di Neve.